Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità sabato 18 dicembre 2021 ore 10:00

Arti/già/nato, regali di Natale a Km zero

Iniziativa di Cna a Palazzo Chianini Vincenzi. Con i foulard di Vincenzo Nasuto, sono 12 gli artigiani-artisti che espongono le loro creazioni



AREZZO — L'artigianato artistico aretino adesso ha una vera e propria identità e casa. Arti/già/nato è il nome del progetto targato Cna e la location è quanto di più affasciante ci si possa aspettare, Palazzo Chianini Vincenzi.

Nelle stanze di via Cesalpino, arriva un nuovo artista: Vincenzo Nasuto che esporrà i suoi foulard. Due le linee principali: una nata per le appassionate di moda e del buon gusto con prodotti in seta e cachemere; e una in modal seta, che riporta disegni artistici. Diventano così dodici gli espositori del progetto, oltre a Nasuto ci sono: ‘Figaro’ di Simone Mazzeschi, con i suoi capi moda pensati per stupire; l’orafo e argentiere Marco Conti e le sue creazioni originali; ‘Festa calzature’, con i modelli di Domenico Festa; ‘Tessilnova’ e le produzioni in panno Casentino; i quadri e le sculture di Alessandro Marrone; le ceramiche di Elena Merendelli; ‘Clori creations’ e le borse ‘su misura’ pensate e realizzate da Carmen di Lorenzo; Luka’s di Giuseppe Innocenti con le soluzioni personalizzate in ferro battuto; Laura Pandini, che propone cappelli e accessori nati per farsi notare; la restauratrice Nicoletta Simonella; Mirella Paolini con le creazioni in ferro e cristallo.

Il progetto, nel primo fine settimana di apertura, ha già catturato l’attenzione e la curiosità di molte persone, tra aretini e turisti. Questo fine settimana i locali di Palazzo Chianini Vincenzi riapriranno di nuovo i battenti per accogliere i visitatori: “Chi ha già avuto la fortuna di passeggiare nei corridoi e nei locali di via Cesalpino è rimasto incantato dalla bellezza delle creazioni dei nostri artigiani – dichiara Franca Rizzo, presidente CNA Area Aretina - La magia del saper fare con le mani è proprio questa: realizzare prodotti che sono belli da vedere e da indossare, ma anche funzionali e di classe”. A proposito di oggetti belli da portare, la galleria di via Cesalpino è il luogo ideale per comprare regali di Natale: gioielli, abiti, borse, cappotti, ma anche sculture, lampade, dettagli in grado di dare calore alla casa o stile a chi li indossa. “Questi sono i veri regali a km zero – conclude Rizzo - Con la non trascurabile comodità di poter richiedere un oggetto personalizzato, per stupire i proprio cari con un pensiero di qualità”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno