Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO15°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Politica mercoledì 31 marzo 2021 ore 14:00

Autismo, “Abbattiamo le barriere”

E' una tavola rotonda online organizzata per domani dall'associazione "Scelgo Arezzo". Obiettivi: informare e sensibilizzare



AREZZO — In vista del 2 aprile, data in cui ricorre la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo, l’associazione Scelgo Arezzo organizza e promuove l’iniziativa online “Abbattiamo le barriere” che si terrà domani giovedì 1 aprile alle 21 in diretta sulla pagina Facebook @scelgoarezzo

Un incontro virtuale per informare e sensibilizzare sui diritti e le necessità delle persone con sindrome dello spettro autistico e delle loro famiglie, promuovendo uno spazio di approfondimento e riflessione sulle tematiche della consapevolezza e dell’inclusione in ogni ambito della vita sociale.

“In questo periodo di estrema incertezza, Scelgo Arezzo cerca di dare il proprio piccolo contributo alla giornata del 2 aprile – dichiara Marco Donati, consigliere comunale di Scelgo Arezzo - Oggi più che mai è importante essere vicini alle famiglie e, attraverso un lavoro di consapevolezza e di riflessione, accrescere nei più piccoli, negli adolescenti e negli adulti, la conoscenza e la sensibilità sul tema delle differenze individuali, favorendo la qualità dell'inclusione scolastica e sociale”.

Moderata dalla psicologa e psicoterapeuta Laura Santini, e introdotta dall’intervento del consigliere comunale di Scelgo Arezzo, Marco Donati, la diretta Facebook “Abbattiamo le barriere” vedrà la partecipazione di Andrea Laurenzi e Carmine Tabarro, rispettivamente presidente e consigliere dell’associazione Autismo Arezzo, onlus nata nel 2015 dalla volontà di alcuni genitori e volontari di creare una rete d’interazione territoriale e di supporto alle famiglie che si affacciano al mondo della disabilità, e di Simone Ottaviani, coordinatore di zona TMA – Terapia Multisistemica in acqua Metodo Caputo Ippolito. Interverrà inoltre Stefania Quaranta, membro dell’associazione Scelgo Arezzo che, attraverso la sua esperienza familiare, darà voce alla necessità di abbattere quelle barriere che si frappongono tra le persone con autismo e la vita della comunità.

“Quella della consapevolezza sull’autismo è una giornata per noi importantissima - spiega Andrea Laurenzi, presidente di Autismo Arezzo - Un momento di riflessione collettiva e di confronto sui temi della disabilità, dell'autismo e sul futuro dei nostri figli. Il nostro auspicio è che una maggior consapevolezza possa guidarci verso una società sempre più aperta ed inclusiva”.

L’incontro promosso da Scelgo Arezzo si configurerà, infatti, come una tavola rotonda virtuale durante la quale, insieme ai relatori, verrà approfondito l’impatto della disabilità a livello familiare, oltre che dal punto di vista socio-sanitario, scolastico e ricreativo, illustrando le attività di quelle realtà del territorio aretino che, da anni, lavorano concretamente per fornire supporto alle famiglie e creare occasioni di dialogo e inclusività.

Aggiunge, infine, il coordinatore di zona TMA Simone Ottaviani: “Ringrazio l’associazione Scelgo Arezzo, a nome della Tma Metodo Caputo Ippolito, per averci offerto la possibilità di dare il nostro contributo nel descrivere, attraverso la nostra esperienza, la realtà dell’autismo richiamando così l’attenzione sui temi delle differenze individuali e dell’inclusione sociale in questo tavolo di discussione”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto si è schiantata contro il rimorchio di un camion che stava uscendo da un'area di servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

CORONAVIRUS

Sport