Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:AREZZO13°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Attualità giovedì 21 dicembre 2023 ore 17:00

Carabinieri e Babbo Natale in Pediatria

L’Arma vicina ai piccoli degenti del San Donato. Con Babbo Natale in regalo Matite, penne, caramelle e zainetti con il logo dell’Arma dei Carabinieri



AREZZO — Matite colorate, penne, caramelle e zainetti con il logo dell’Arma dei Carabinieri. A portarle in regalo, stamani, ai bambini del reparto di Pediatria è stata una delegazione del Comando provinciale dei Carabinieri di Arezzo guidata dal magg. Silvia Gobbini, comandante della Compagnia, e dal comandante della Stazione Carabinieri aretina luogotenente Domenico Vitiello.
Con loro c’era anche Babbo Natale che ha consegnato i regali ai bambini ricoverati raggiungendoli nelle loro stanze. Un pellegrinaggio di stanza in stanza accompagnato dagli Elfi, con il sottofondo musicale della Filarmonica Guido Monaco che ha intonato musiche natalizie.
Un modo per portare vicinanza ai piccoli ricoverati e regalare un sorriso facendoli sentire meno soli in un periodo dell’anno solitamente all’insegna della festa in famiglia e nella comodità della propria casa.

«Questi appuntamenti che si ripetono annualmente sono per noi graditissimi – ha detto il dr. Marco Martini, Direttore UOC Pediatria Ospedale San Donato –. Momenti come questi sono un regalo importante e un conforto per i nostri piccoli degenti e le loro famiglie ed è proprio a loro che va il nostro augurio di una veloce guarigione».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno