Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:25 METEO:AREZZO10°20°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità giovedì 10 dicembre 2020 ore 09:40

Oltre 12mila pasti per le colonie feline di Arezzo

L'amministrazione comunale ha donato una tonnellata e mezzo di cibo secco ed umido attraverso il nuovo assessorato per i diritti degli animali



AREZZO — Una importante novità della nuova Giunta che guida l'amministrazione comunale aretina è la delega alle politiche per la tutela e la difesa degli animali. Oggi si è potuto vedere il risultato di queste prime settimane di lavoro dell'assessore Giovanna Carlettini: il comune di Arezzo ha infatti donato questa mattina una tonnellata e mezzo di cibo, sia secco che umido, destinato alle colonie feline del territorio. Ad usufruirne saranno le “gattare” aretine, che nei prossimi giorni potranno ritirare croccantini e scatolette direttamente al canile comunale di via della Cella.

“Quella delle colonie feline è una realtà molto importante, riconosciuta e tutelata dalla legge – ha spiegato l'assessore Carlettini mentre venivano scaricati dal camion i pallets con il cibo donato dall'amministrazione – l'amministrazione ha molto a cuore i diritti dei nostri piccoli amici a quattro zampe, ne è la riprova la delega che il nostro sindaco mi ha voluto affidare, di cui vado molto fiera e della quale lo ringrazio. Non è casuale la scelta della data di oggi per questa prima iniziativa in merito, visto che è la giornata mondiale dei diritti degli animali. Abbiamo donato, grazie anche alla collaborazione di Enpa, oltre 12mila pasti che verranno distribuiti a chi gestisce le colonie del nostro territorio – ha proseguito Carlettini – che dovremo anche nuovamente censire, visto che l'ultima volta che è stato fatto ne risultavano 85 ed ora questo numero è più che raddoppiato”.

Quello di oggi non rimarrà certamente un episodio isolato. L'assessore lo ha annunciato insieme alla presidente aretina di Enpa, Alessandra Capogreco, grazie alla cui collaborazione è nata la sinergia che ha prodotto oggi il primo risultato tangibile. Lo stesso canile comunale ospita una nutrita colonia di felini che non sono più adottabili, ma che hanno eletto definitivamente l'area di via della Cella a proprio domicilio. Vivono liberi di muoversi come vogliono ed hanno a disposizione stalli riparati, trasportini, cuscini e ciotole di cibo ed acqua. E' quello che più o meno avviene in ogni colonia. La legge italiana stabilisce che i gatti che ne fanno parte abbiano diritto di poter proseguire la loro vita in libertà e che debbano essere tutelate, oltre a loro, anche le persone che se ne occupano. Tutto volontariato, stiamo parlando di cittadini che a proprie spese e a costo di importanti sacrifici, nutrono e curano questi piccoli animali, permettendogli di fare una vita migliore di quella randagia che li aspetterebbe se nessuno si occupasse di loro.

Voglio ringraziare l'amministrazione comunale e in special modo il sindaco – ha detto la presidente di Enpa Arezzo Alessandra Capogreco – perché l'istituzione della delega che tutela gli animali è una assoluta novità nel nostro territorio, e ci da la misura di quanto stia a cuore al comune la vita dei nostri amici a quattro zampe. Nei prossimi giorni inizieremo la distribuzione del cibo che abbiamo ricevuto, un grande aiuto concreto per chi gestisce le colonie di felini”.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

L'assessore Carlettini sul cibo donato dal comune alle colonie feline del territorio
Capogreco di Enpa sul cibo donato dal comune alle colonie feline del territorio
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno