Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Il sionismo è il colonialismo più becero e criminale che possa esistere»: la predica contro Israele all'Università di Torino

Politica venerdì 26 novembre 2021 ore 12:40

Caso Estra, per il Pd non bisogna perdere tempo

Matteo Bracciali, segretario comunale Pd

"Coingas faccia una proposta per il nuovo presidente". Così Matteo Bracciali chiude il capitolo Macrì. Domani la versione di Fratelli d'Italia



AREZZO — Politicamente, e non solo, è il caso del giorno. L'Associazione Nazionale Anticorruzione si esprime sulla non eleggibilità di Francesco Macrì alla presidenza di Estra e dopo ben 5 anni dal suo insediamento, passato anche per un paio di rinnovi, l'esponente di Fratelli d'Italia decade dal suo incarico.

Una battaglia portata avanti da anni dal Pd e oggi il suo segretario comunale chiede che Coingas, socia qualificata di Estra,  proceda immediatamente con l'indicazione di un nuovo presidente.

"Coingas proceda subito ad individuare un profilo per il Consiglio d’amministrazione di Estra che abbia la capacità professionale per ridare valore all'impresa e al nostro territorio dopo questa brutta vicenda e, soprattutto, con un mandato chiaro: abbiamo bisogno che la società sia un volano per le azienda del nostro territorio, aldilà delle sponsorizzazioni.
Il know how di Estra e la sua capacità di investimento nel campo dell'innovazione può essere determinante per far crescere sul territorio aretino nuove esperienze formative e imprenditoriali sul campo dell'energia e non solo. Troppo poco è stato fatto in questi anni, speriamo davvero in questo cambio di passo - afferma Matteo Bracciali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno