Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità giovedì 17 novembre 2016 ore 22:00

Celebrazioni per Ugo Spirito

Roberto Bardelli, consigliere comunale

L'annuncio del consigliere comunale Roberto Bardelli: "E' stato uno dei maggiori filosofi italiani e nacque ad Arezzo"



AREZZO — "È bene che gli aretini comincino ad avere notizia di un importante evento culturale che si terrà sabato 10 dicembre alle 16 nella sala di consiglio comunale". L'annuncio è del consigliere comunale di Forza Italia Roberto Bardelli, che continua così: 

"Sto parlando della celebrazione del centoventesimo anniversario della nascita di Ugo Spirito. E questo che è stato uno dei più grandi filosofi italiani del Novecento nacque proprio ad Arezzo. Il 9 settembre 1896 da Prospero e Rosa Leone. Nel 1920 si laureò con Giovanni Gentile diventandone anche allievo e stretto collaboratore. Teorico di una filosofia nota come problematicismo e del corporativismo fascista, dagli anni giovanili fino al termine del suo lungo percorso intellettuale, Spirito ha espresso una riflessione incentrata sulla ricerca di valori incontrovertibili, capaci di resistere al pensiero critico e di trasformare concretamente la vita degli uomini. Per la varietà dei suoi interessi, per i temi di cui si è occupato e per le scelte politiche che ha compiuto, Ugo Spirito è certamente uno dei protagonisti più interessanti della storia della cultura italiana.

Questa celebrazione - conclude Bardelli -  sarà un’occasione unica per scoprire, o riscoprire, uno degli indiscussi protagonisti dell’Italia intellettuale e filosofica. L’appuntamento, che ha il patrocinio del Comune di Arezzo, vedrà la presenza di illustri storici e biografi anche della Fondazione Ugo Spirito per cui fin da adesso invito la cittadinanza a parteciparvi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno