comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Guerra civile a Parigi, manifestanti danno fuoco alla Banque de France

Attualità giovedì 29 ottobre 2020 ore 15:35

Commemorazione defunti, cimiteri a prova di Covid

Messa del vescovo, accessi e sicurezza. Ecco cosa cambia nel prossimo fine settimana



AREZZO — Si avvicina il weekend di "Ognissanti". Questi sono i giorni che i cittadini dedicano alla visita dei propri defunti. Cimiteri affollati quindi, proprio nel periodo dove l'emergenza sanitaria impone prudenza e distanziamento sociale.

Diciamo subito che per il momento non c'è nessuna ordinanza in merito, e neppure sono previste restrizioni particolari, ma solo tanti accorgimenti che interesseranno tutti i 54 cimiteri dell'area urbana.

Abbiamo fatto il punto della situazione con Guglielmo Borri, presidente della "Multiservizi", che ci ha spiegato come la società si è organizzata.

Già da ieri al cimitero "Monumentale" sono state portate altre 20 scale in più di quelle generalmente in uso e questo per favorire l'accesso ai loculi posti ai piani alti. Quindi, non si dovrebbero verificare fenomeni di "code" e tantomeno "contesa" delle scale tra i visitatori. Lo storico cancello d'ingresso sarà il punto di accesso al cimitero, mentre l'uscita è consentita solo dalla parte nuova. Non è permesso entrare con l'auto. L'accesso veicolare è consentito solo ai mezzi muniti di pass specifici (come quello degli invalidi), ma solo per il tempo necessario per far scendere la persona con difficoltà motorie

Nel parcheggio principale, quello nella parte bassa, verranno celebrate le messe e pertanto sarà allestito con altare e sedie e interdetto alle auto. Lunedì 2 novembre saranno tre le commemorazioni previste al "Monumentale". La mattina alle 9,30 ci sarà la messa per i "Caduti Militari" che verrà celebrata all'interno del cimitero. Alle 10,30 ci sarà quella riservata alle autorità, mentre alle 15 l'arcivescovo di Arezzo, Monsignor Riccardo Fontana, insieme ai parroci cittadini, officerà la funzione per commemorare i defunti. A questa celebrazione potranno assistere solo 200 persone, sedute e correttamente distanziate l'una dall'altra.

Al "Monumentale" è già stato implementato il servizio di vigilanza, anche attraverso personale di società private che, unitamente alla Polizia Municipale, controlleranno il corretto rispetto delle misure di sicurezza e prevenzione del contagio. 

A tal proposito il presidente Borri si appella al buon senso degli aretini e raccomanda di tenere sempre indossata la mascherina, rispettare le distanze di sicurezza, evitando di fermarsi e creare assembramenti.

Negli altri cimiteri dislocati all'interno del Comune è stata fatta opera di manutenzione con taglio dell'erba, sistemazione dei vialetti e ripristino delle varie vie di accesso e uscita.

Andrea Duranti
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Sport

Sport