Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:07 METEO:AREZZO14°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raisi, le immagini del presidente iraniano sull'elicottero prima dello schianto

Attualità martedì 29 novembre 2016 ore 09:59

Come cambia il traffico natalizio

Gli eventi programmati nel mese di dicembre nel centro storico impongono di modificare la sosta e la circolazione in città



AREZZO — Torna il Mercatino di Natale e scatta fino alle 12 di mercoledì 11 gennaio 2017 il divieto di sosta con rimozione dei veicoli, compresi quelli muniti di speciali autorizzazioni, nel tratto di via dell’Anfiteatro compreso tra via della Società Operaia e Corso Italia, in entrambi i lati di Corso Italia in corrispondenza di piazza San Jacopo, nella stessa piazza San Jacopo, in via Verdi, in piazza Risorgimento e nel tratto antistante a quest’ultima di via Madonna del Prato.

Nel periodo prenatalizio si tiene anche la Fiera di Natale di piazza Sant’Agostino, nelle due domeniche antecedenti il 25 dicembre. Di conseguenza, l’11 e il 18 dicembre dalle 6 alle 24 è istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli, compresi quelli muniti di speciali autorizzazioni, in via Pietro Aretino, lato civici pari nel tratto compreso tra via Assab e via Margaritone e lato civici dispari dal 5 a via Margaritone, e in via Margaritone nel tratto compreso tra piazza Sant’Agostino e via Crispi. Scatta anche il divieto di transito dei veicoli in via Pietro Aretino nel tratto compreso tra via Assab e via Margaritone e in via Margaritone nel tratto compreso tra via Pietro Aretino e via Crispi. Il senso di marcia in via Assab è invertito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno