Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:39 METEO:AREZZO21°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Convention repubblicana: ovazione per JD Vance, nominato candidato vicepresidente per acclamazione
Usa, Convention repubblicana: ovazione per JD Vance, nominato candidato vicepresidente per acclamazione

Attualità lunedì 26 dicembre 2016 ore 09:00

Conto alla rovescia per il capodanno al Prato

Tutto pronto per il veglione di fine anno nella parte alta della città. Prevista l'animazione per i bambini. Il clou della serata è il djset di Boosta



AREZZO — Manca pochissimo alla grande festa dell'ultimo dell'anno al parco del Prato

L’evento infatti si svolgerà nella parte alta del centro storico, con un programma ricco di iniziative ed eventi. Sarà Davide “Boosta” Dileo dei Subsonica, con il suo djset, l'ospite più atteso della festa promossa e patrocinata dal Comune di Arezzo e organizzata da Milk party e Associazione Music! 

L'evento partirà dalle 20,30 con l'apericena, coperto e riscaldato, curato da Menchetti, e djset musicale di Gianluca Peruzzi e Lorenzo Latorraca e proseguirà con lo spazio drink e la cocktail zone. E ancora animazione per bambini. Dalle 22 spazio alla musica live dei Rock'n'Roll Kamikazes e i festeggiamenti della mezzanotte, con il brindisi e panettone di buon anno, affidati al maestro Enzo Scartoni con il suo Music Show e il volo di 3000 palloncini dorati.

Dopo i festeggiamenti spazio all'ospite più atteso, in seguito al djset di Milk party sarà infatti protagonista la musica di Boosta, il tastierista dei Subsonica, con il suo djset tra elettronica, indie e pop, tutto da ballare.

Il sindaco Alessandro Ghinelli: “ringrazio tutti per questa festa composita al parco del Prato: in uno spazio così ampio non era facile farlo. L'abbiamo organizzata in un panorama di normative per la sicurezza ancora più stringenti, dopo i fatti di Berlino, che stiamo superando. La prefettura ci ha messo sulla strada per rendere la festa ancora più gradevole. Inoltre, il costo del cenone a 25 euro permetterà a molti aretini di partecipare a questo evento. La festa di fine anno è una ulteriore dimostrazione che la nostra è una città vitale”.

L'assessore Lucia Tanti: “ci sono molte novità in questa festa di fine anno: la prima della quali la location del Prato, in una precisa strategia della Giunta di valorizzare la parte alta della città. Agli organizzatori va un ringraziamento importante perché si sono mossi insieme per regalare ad Arezzo un bel momento che coinvolgerà tutte le fasce d'età. Ringrazio anche gli uffici comunali che hanno lavorato a questo progetto”.

Paco Mengozzi: “abbiamo messo insieme un team di organizzatori, di artisti, di partner e il risultato è un programma ricchissimo tra musica e divertimento. Ringrazio l’amministrazione comunale per averci dato questa occasione”.

Francesco Macrì, presidente Estra: “questo evento di fine anno è l'adeguata prosecuzione del successo che ha avuto questa amministrazione con Arezzo Città del Natale. Non potevamo non sostenere questa iniziativa che valorizza ancora la parte alta della città. E' una festa per stare insieme, anche per gli aretini che stanno affrontando un momento difficile”.

Jacopo Fabbroni di Milk: “il Comune in primis ha puntato sulla scelta della location del Prato. E' una sfida diversa quest'anno, perché si tratta di un luogo particolare. Organizzatori e partner hanno collaborato fin da subito per realizzare un evento che sarà unico”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno