Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità giovedì 26 marzo 2020 ore 18:35

Coronavirus nelle Case di riposo, la situazione

Nella Rsa di Bucine effettuati 82 tamponi e riscontrati 30 positivi. Nella residenza per anziani di Badia Tedalda attualmente un solo contagiato



AREZZO — Il contagio da Covid-19 non risparmia nessuno, tanto meno i pazienti cosidetti “fragili” come anziani e disabili che vivono all'interno delle Strutture residenziali dedicate. 

Purtroppo anche in queste realtà si sono verificati negli ultimi giorni casi positivi tra gli ospiti e gli operatori.

Rsa di Bucine: gli ospiti positivi sono 22 e 8 gli operatori positivi. Erano stati effettuati 82 tamponi. Il giorno 24 le condizioni di salute di un ospite 92enne sono seriamente peggiorate e l'uomo è deceduto. 

Rsa di Badia Tedalda: del tutto contenuta la situazione in questa struttura dove si registra un solo caso positivo tra i 25 tamponi eseguiti ad ospiti e personale.

L'Asl Toscana sud est per far fronte all'emergenza ha costituito un'Unità di crisi per la gestione del Covid nelle RSA. L’Unità di crisi è guidata dal Direttore dei Servizi Sociali a cui si affiancano i diversi direttori di Zona Distretto.

Le strutture sono state sanificate e si sono separati gli ospiti positivi dagli altri per evitare qualunque tipo di contaminazione nei percorsi.
I familiari non entrano ormai nelle strutture dai primi di marzo e, ad oggi, vengono informati quotidianamente per telefono, dal personale o quando le situazioni lo consentano, via Skype o video-chat.

Sono negativi i tamponi effettuati sul personale della Chirurgia del San Donato di Arezzo. Tra 7 giorni sarà ripetuto il tampone. Sono iniziati i controlli anche sul personale della Radioterapia e su quello del Laboratorio di analisi di Arezzo. Gli esami degli operatori effettuati ieri sono tutti negativi. Il tampone è stato fatto anche agli operatori che rientrano nel livello di rischio medio/basso. Negativi i tamponi effettuati a due operatori del 118 della Valdichiana. Il tampone sarà ripetuto una seconda volta. All'ospedale della Fratta, oggi sono stati effettuati i tamponi a chi lavora al Centro Trasfusionale e al Laboratorio analisi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno