comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 14° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 03 aprile 2020
corriere tv
Il racconto: «Ho dovuto piangere mio padre recluso in quarantena. È morto da solo»

Attualità martedì 24 marzo 2020 ore 14:04

Al Centro Chirurgico già iniziati gli interventi

Completato il trasferimento dei pazienti no-Covid dall'ospedale cittadino. Eseguite anche le prime operazioni chirurgiche



AREZZO — Il Centro Chirurgico Toscano è a pieno regime e sono già iniziati i primi interventi in sala operatoria sui pazienti provenienti dal San Donato

Per far fronte ad un probabile aumento di casi di Coronavirus, infatti, la Asl, in accordo con la Regione, ha spostato tutti i pazienti no-Covid dall'ospedale cittadino al Centro Chirurgico Toscano e alla Clinica San Giuseppe

Le equipe tecniche sanitarie dei due presidi ospedalieri lavorano congiuntamente. Già ieri mattina sono stati eseguiti tre interventi di urologia e questa mattina la sala operatoria è stata impiegata per operazione di chirurgia generale.


Il direttore sanitario del Centro Chirurgico Toscano, Stefano Tenti, sottolinea come la sua struttura si sia trovata in poche ore in uno "tsumani" ma tutto il personale ha risposto al meglio garantendo un trasferimento veloce, sicuro e funzionale.

Soddisfazione anche da parte del direttore generale Asl, Antonio D'Urso che ribadisce come l'obiettivo di dividere i pazienti contagiati da quelli "generici" sia stato raggiunto, evitando così ogni possibile forma di diffusione del virus. D'Urso ricorda che il San Donato, nelle prossime settimane, sarà esclusivamente ospedale dedicato ai pazienti che hanno contratto il Coronavirus.

Il Centro Chirurgico Toscano ha 52 camere con 100 posti letto e l'intenzione di Tenti, almeno per il momento, è quella di destinare un solo paziente a stanza.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità