Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:AREZZO14°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il gelo con Macron, il rimprovero a Biden, il selfie ritoccato: il primo giorno di Meloni al G7 in Puglia

Sport venerdì 08 settembre 2023 ore 18:57

Arezzo, derby contro Carrarese prima della festa

L'Arezzo di Indiani sfida la Carrarese dell'ex Dal Canto. Tanto entusiasmo intorno alla squadra di Indiani, record abbonati e domani saranno oltre 4000



AREZZO — Dopo la vittoria nella prima di campionato in trasferta a Rimini l'Arezzo fa l'esordio al comunale contro una delle big del girone la Carrarese dell'ex mister Alessandro Dal Canto. Un derby alla vigilia attesissimo dai tifosi che in questa settimana si sono mobilitati per rendere il derby della vigilia del centenario speciale.

I tifosi della curva preparano una coreografia speciale mentre la squadra di Indiani è concentrata sulla partita che come anticipato alla vigilia dal mister sarà molto dura. La squadra amaranto domani sarà sostenuta dal grande pubblico, gli abbonati hanno superato abbondantemente la soglia minima di 1.500 e stanno volando verso quota 2.000 (il dato non è ancora ufficiale). Al botteghino grandi code per prendere il tagliando per la gara di domani alle 18,30. Facendo due calcoli veloci il derby di domani potrebbe vedere allo stadio circa 4.000 spettatori.

Ma non finisce qui domenica ci sarà il grande giorno, i festeggiamenti per il centenario della nascita dell'Arezzo calcio dove i tifosi faranno festa grande riabbracciando tantissimi dei protagonisti che hanno scritto un secolo di storia amaranto.

Mister una gara importante quella di domani alla vigilia dei festeggiamenti del centenario?

Non carichiamo troppo la gara di domani, i festeggiamenti domenica sono una cosa la partita contro la Carrarese è molto dura essendo una delle squadre più forti del girone che lotterà sicuramente fino alla fine per andare in serie B. Dopo il quarto posto dello scorso anno è stata molto rinforzata".

Il mister si aspetta domani una partita a viso aperto?

Sicuramente loro verranno ad Arezzo per giocare e noi li affronteremo come meritano, con tanta concentrazione e attenzione cercando di rendere la vita difficile ai nostri avversari. Il lavoro della settimana è molto importante e da suggerimenti utili per mandare in campo l'undici titolare.

Gli ultimi arrivati come stanno?

Ancora sono indietro rispetto agli altri ma questo non vuol dire che non possano giocare dal primo minuto o partita in corsa. Crisafi è un ragazzo molto interessante con tanta voglia di fare. Lo abbiamo tesserato perchè abbiamo visto qualcosa in lui vediamo quale potrà essere il suo cammino.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno