Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:20 METEO:AREZZO14°20°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Cronaca venerdì 12 agosto 2022 ore 16:35

Dimesso dall'ospedale il bimbo colpito da Dengue

Nessuna complicazione, sta bene. Ormai scongiurato anche il rischio che possa contagiare altre persone in caso venisse punto di nuovo



AREZZO — Finalmente una buona notizia. Infatti, sta bene ed è stato dimesso oggi il bambino che nei giorni scorsi era stato ricoverato all'ospedale San Donato di Arezzo per aver contratto il virus Dengue a Cuba: la malattia febbrile non ha dato luogo ad alcuna complicanza. 

A comunicarlo direttamente la Asl Tse che fin dai primi momenti ha sempre spiegato che il piccolo è rimasto in buone condizioni, dall'inizio alla fine della degenza nel nosocomio cittadino.

"Dato il tempo trascorso dal momento dell'infezione, può dirsi scongiurato il rischio che possa contagiare altre persone qualora venisse punto da un insetto vettore come la zanzara tigre" chiariscono sempre dall'azienda sanitaria.

A Ciggiano, frazione di Civitella, dove il bimbo ha soggiornato prima del ricovero il sindaco Tavarnesi ha comunque predisposto un intervento di disinfestazione precauzionale, come da protocollo, nel raggio di duecento metri dall'abitazione. Medesimo provvedimento è stato preso dal Comune di Arezzo nell'area circostante all'ospedale San Donato: le operazioni sono in programma per questa notte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si è spento a soli 53 anni Carlo Barsotti. Era anche presidente della società Petrarca calcio. Lascia la moglie e due figlie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Politica