Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:04 METEO:AREZZO11°20°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, rapinano taxi con maschera da clown: l'aggressione ripresa dalla telecamera dell'auto

Sport lunedì 13 giugno 2016 ore 09:38

Doppia vittoria sul Perugia e primato in serie C

Un fine settimana entusiasmante per il Bsc Arezzo maschile. Marinelli: "Abbiamo dimostrato carattere. Giornata lunga e stancante"



AREZZO — Il Bsc Arezzo ottiene un doppio successo nel derby con il Perugia e balza in solitaria al comando della classifica di serie C. La prima squadra maschile di baseball ha vissuto una domenica particolarmente intensa ma ricca di soddisfazioni, in cui è riuscita a capitalizzare al meglio entrambe le sfide stagionali giocate contro i perugini: in una stessa giornata, infatti, le due sfidanti hanno disputato la gara del ritorno di campionato già in calendario e hanno recuperato quella d'andata rinviata per pioggia. 

Sul terreno casalingo dell'Estra BallPark, gli uomini di Adolfo Borrell sono scesi in campo nel primo incontro con il giovane Didier Natalizi come lanciatore che, supportato da una prova difensiva impeccabile, ha ben limitato gli avversari ed è così riuscito nell'impresa di non subire nemmeno un punto. Nel frattempo l'attacco del Bsc Arezzo è riuscito a sbloccare il risultato con due belle battute di Gabriele Gori e Roland Sheji che hanno permesso di segnare i primi punti e di acquisire il risultato di 4-0 con cui la gara si è chiusa in anticipo alla settima ripresa a causa dell'arrivo di una forte pioggia.

Passata qualche ora, la seconda partita si è giocata su un campo al limite della praticabilità che però non ha impedito agli aretini di prendere rapidamente il largo: alla terza ripresa, infatti, il punteggio era già sul 5-0 per i padroni di casa in virtù di un'ottima prestazione del lanciatore Claudio Marinelli. Quando la vittoria sembrava archiviata, la stanchezza, la pioggia e qualche errore difensivo hanno permesso al Perugia di riaprire l'incontro e di dar vita ad una rimonta che l'ha portato fino ad un inaspettato 7-6. 

Le ultime fasi di gioco del Bsc Arezzo, dunque, sono state caratterizzate da una certa tensione e hanno visto un alternarsi dei lanciatori Carmelo Cacciatore e Marinelli, ma alla fine la squadra ha mostrato la determinazione di blindare il risultato e di festeggiare la seconda vittoria. «L'importante era ottenere un doppio successo - afferma lo stesso Marinelli - La stanchezza di una giornata tanto lunga ha portato ad un calo che ha rimesso in gioco una partita che fino a quel momento avevamo dominato, ma abbiamo mostrato il giusto carattere che ci ha permesso di superare la difficoltà e di legittimare il nostro primo posto in classifica».

Nel prossimo fine settimana, il Bsc Arezzo giocherà in casa dell'Abc Massa Carrara per difendere la vetta, mentre torneranno in campo anche le ragazze del Monnalisa Softball che, contro il Padova, proveranno a tenere in vita il sogno di conquistare i Play Off di serie A2.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno