Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Vicenza preoccupa il fiume Retrone, il sindaco Possamai: «La situazione è critica»

Sport lunedì 08 febbraio 2016 ore 14:56

Doppio successo per la ginnastica Petrarca

Beatrice Fioravanti

Si apre con il botto la nuova stagione della Ginnastica Petrarca a Ponsacco, dove si sono sfidate le più promettenti atlete toscane



AREZZO — La Ginnastica Petrarca è scesa in pedana con tre ragazze che, accompagnate dall'allenatrice Elena Zaharieva, hanno ben figurato ottenendo due primi posti, un secondo posto e un terzo posto. La migliore in assoluto è stata Beatrice Fioravanti, giovane promessa del 2001 che ha messo a segno una bella doppietta risultando la prima classificata nelle gare Junior con fune e cerchio.

Dopo aver fornito un prezioso contributo alla promozione in serie A1 della squadra della Ginnastica Petrarca, l'aretina è riuscita ad affermarsi anche a livello individuale dando conferma di un talento che, nel maggio 2015, le aveva permesso di laurearsi campionessa italiana nella fune e di arrivare terza nel cerchio. Particolarmente positiva è stata anche la prova di Ilaria Cammarata, ginnasta del 1999 che nella categoria Senior si è portata ai vertici delle classifiche arrivando seconda nella palla e terza nelle clavette.

A chiudere la squadra aretina è stata Michela Pauselli, giovanissima ragazza del 2003 che ha ben figurato con fune e cerchio nel suo esordio assoluto in una prova regionale di specialità nella categoria Junior.

«La stagione è iniziata nel migliore dei modi - commenta Irene Leti, responsabile del settore agonistico della Ginnastica Petrarca. - Quella di Ponsacco era la prima gara di un lungo percorso che porterà all'assegnazione dei titoli italiani nei singoli attrezzi, dunque siamo entusiasti per un inizio tanto positivo di Fioravanti e Cammarata che saranno ora chiamate a confermarsi anche nella seconda prova regionale che definirà i nomi di tutte le migliori della Toscana che avranno accesso alla fase successiva, cioè il campionato interregionale».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno