Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità mercoledì 08 maggio 2024 ore 13:06

Due giorni di lezioni al San Donato

Patologie pneumologiche: il Corso è aperto agli specialisti in differenti discipline nell’ambito dell’educazione continua in medicina



AREZZO — La gestione del paziente critico nell’Unità di Terapia intensiva pneumologica (Utip). Se ne parlerà in una due giorni organizzata all’interno dell’ospedale San Donato di Arezzo dal dr. Raffaele ScalaResponsabile Area Pneumologica Asl Toscana Sud Est e Direttore UOC Pneumologia e UTIP Ospedale Arezzo e dalla dr.ssa Teresa Renda, responsabile UOS Utip.

«La gestione del paziente critico in UTIP – spiega il dr. Raffaele Scala - richiede un adeguato bagaglio fisiopatologico oltre ad una capacità pratico-applicativa in relazione alle numerose procedure diagnostico-terapeutiche necessarie per il trattamento dell’insufficienza respiratoria».
«Ossigenoterapia, ventilazione meccanica, ecografia, gestione delle vie aeree e procedure interventistiche – prosegue il dr. Scala - rappresentano alcune delle aree principali su cui lo Pneumologo che lavora in UTIP deve incentrare la propria formazione specialistica integrandosi con il team multidisciplinare delle diverse figure coinvolte quali fisioterapisti, infermieri e altri specialisti, anestesisti-rianimatori e ed emergentisti in primis, che si confrontano ogni giorno con gli pneumologi di fronte ai diversi scenari della insufficienza respiratoria con percorsi condivisi e integrati. Ed è con l’obiettivo di divulgare e far acquisire competenze che nasce l’esigenza di creare corsi teorico-pratici. Nella due giorni di corso affronteremo in modo interattivo i principali aspetti teorici e pratici della terapia intensiva respiratoria favorendo l’apprendimento di abilità tecniche e relazionali attraverso la parte pratica. Il Corso è articolato secondo due tipologie di modalità formative e cioè una parte teorica ed esercitazioni pratiche».
Venerdì 10 maggio la prima delle due giornate con l’apertura alle 8.45 riservata ai saluti del Direttore generale e della Direttrice Sanitaria Asl Toscana Sud Est. Temi della prima giornata insufficienza respiratoria acuta, assistenza infermieristica e fisioterapica in Utip per terminare con il monitoraggio e le esercitazioni pratiche. Sabato 11 maggio la seconda giornata dedicata alla Gestione delle vie aeree e alle procedure interventistiche in UTIP per terminare con le esercitazioni pratiche in gruppi.
Il corso, aperto ai medici, si terrà nella Biblioteca dell’ospedale San Donato, e rientra nell’ambito della Educazione continua in Medicina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno