Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:27 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Sport lunedì 26 febbraio 2024 ore 09:00

Due titoli regionali per l’Alga Atletica

Misuri ha vinto nel salto triplo, Falciani nel salto in lungo tra i ragazzi. Per l’allenatrice Malatesti oro e argento ai Campionati Italiani Master



AREZZO — Due nuovi titoli regionali per l’Alga Atletica Arezzo. Le più recenti soddisfazioni sono arrivate dal Campionato Toscano di Salti di Firenze dove la società aretina ha gareggiato in più categorie e diverse specialità, riuscendo a festeggiare due ori e un argento che hanno confermato la preparazione e la competitività del proprio settore giovanile. Una doppia medaglia è arrivata nel triplo tra i Cadetti con Filippo Misuri del 2009 che si è laureato campione regionale con un salto di 12.48 metri e con la sua coetanea Gemma Fabbriciani che è salita sul secondo gradino del podio con 10.55 metri. Nel salto in lungo della categoria Ragazzi è invece sceso in pista Mattia Falciani che, con una prestazione di 4.94 metri, si è piazzato terzo nella classifica generale ma è risultato il migliore tra i 2012 e ha dunque centrato il titolo toscano riservato a questo anno di nascita.

Una positiva prestazione è stata firmata anche da Stella Arniani del 2009 che ha vissuto una lunga trasferta fino a Padova per gareggiare nella Manifestazione Nazionale Indoor Open nel salto con l’asta tra le Cadette, meritando il secondo posto con 2.60 metri. Due medaglie di livello nazionale sono state infine festeggiate da Fabrizia Malatesti, allenatrice dell’Alga Atletica Arezzo che ha indossato i colori dell’Assi Giglio Rosso Firenze ai Campionati Italiani Individuali Indoor Master di Ancona dove si sono confrontati atleti e atlete con più di trentacinque anni di età nelle varie specialità di velocità, salti e lanci. L’aretina, impegnata nella categoria SF50, ha conquistato il titolo italiano nella staffetta 4x200 piani in squadra con Paola Paolicchi, Erika Foschini e Rosa Iovine con il cronometro fermato a 1:57.45 minuti, poi è salita sul secondo gradino del podio nei 400 piani con il tempo di 1:06.63 minuti. Malatesti tornerà dunque al campo di atletica “Tenti” con un oro e un argento, fornendo così ai suoi giovani atleti la dimostrazione di come impegno, passione e determinazione permettano di raggiungere importanti traguardi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno