Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:39 METEO:AREZZO21°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Von der Leyen all'ultimo voto, Orbán e le partite decisive per l'Europa
Von der Leyen all'ultimo voto, Orbán e le partite decisive per l'Europa

Attualità mercoledì 02 novembre 2022 ore 10:15

E' grande l'attesa per l'arrivo del nuovo vescovo

Andrea Migliavacca verso l'ingresso alla guida della Diocesi. Il 27 aprile un pellegrinaggio semplice ma ricco si simboli



AREZZO — La data da segnare in calendario e da non dimenticare è quella del 27 novembre, tra l'altro prima Domenica di Avvento. In questa giornata il nuovo vescovo, Andrea Migliavacca, assumerà ufficialmente la guida della Diocesi di Arezzo Cortona e Sansepolcro.

E tra i fedeli e i cittadini l'attesa cresce sempre di più. Il nuovo Pastore della chiesa aretina riceverà il "testimone" da monsignor Riccardo Fontana che ha passato lungo tempo in città e continuerà a vivere comunque qui.

Nel giorno della festa il Cardinale Metropolita presiederà la prima parte della liturgia, durante la quale ci sarà la consegna del baculo pastorale, segno del passaggio della "giurisdizione episcopale" al nuovo vescovo.

Migliavacca ha scelto di fare un pellegrinaggio semplice ma significativo, come si sa dalla Diocesi. Farà infatti visita a bambini, disabili, carcerati e immigrati. Poi un incontro a Saione, la prima parrocchia storicamente fuori dalle mura, con le Suore Serve di Gesù Povero. Quindi, dopo il saluto dei giovani della Diocesi ai "campini" della parrocchia sarà accompagnato da loro, a piedi, attraverso la città. In piazza della Libertà saluterà le autorità e alle 17,30 ad attenderlo in Duomo ci sarà sicuramente un bagno di fedeli ed aretini.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno