Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Giostra Saracino sabato 18 giugno 2022 ore 23:25

Porta Santo Spirito vince la Giostra del Saracino

La Colombina conquista la 141esima edizione e la Lancia d'Oro dedicata al Thevenin. Popolo gialloblu in festa



AREZZO — Porta Santo Spirito vince la 141esima Giostra del Saracino, l'edizione della ripartenza, e la Lancia d'Oro è dedicata a Casa Thevenin. Quella di stasera è stata un'edizione particolarmente sentita. La Colombina ha trionfato dominando sin dal primo tiro. L'accoppiata Scortecci - Cicerchia ha confermato grandi capacità.

Dopo un corteo storico accolto con grande entusiasmo da quartieristi, aretini e turisti anche perché finalmente senza restrizioni Covid la sfida si è giocata tutta sulla lizza. Tanta anche la gente in piazza, sono tornati pure i posti in piedi.
Durante la Giostra  di stasera sono state girate alcune scene di "Fosca Innocenti 2", la fiction con Vanessa Incontrada e Francesco Arca ambientata proprio ad Arezzo che al debutto ha registrato un record di ascolti.

Come da ordine di estrazione delle carriere ha aperto la piazza Porta del Foro con Davide Parsi e Francesco Rossi, poi è toccato a Porta Crucifera con Adalberto Rauco e Lorenzo Vanneschi, quindi a Porta Santo Spirito con Elia Cicerchia e Gianmaria Scortecci e ha chiuso Porta Sant'Andrea con Tommaso Marmorini e Saverio Montini.

SEGUI LA DIRETTA

ORE 23.11 Porta Santo Spirito vince la 141esima Giostra del Saracino e la Lancia d'Oro dedicata al Thevenin

ORE 23.10 Chiude Porta Sant'Andrea con Tommaso Marmorini che marca punti 5

ORE 23.03 In lizza Elia Cicherchia per Porta Santo Spirito che punta dritto sul 3 e lo colpisce. La Colombina raccoglie 8 punti totali

ORE 22.58 Sulla lizza il secondo cavaliere di Colcitrone Lorenzo Vanneschi che marca punti 2 portando Colcitrone a 6 punti totali

ORE 22.52 Apre il secondo giro di carriere Porta del Foro con Davide Parsi che marca punti 4. I giallo cremisi si portano quindi a 7 punti complessivi

ORE 22.42 Chiude il primo giro Porta Sant'Andrea con l'esordiente Saverio Montini con tanti problemi alla partenza e una carriera poco fluida. Il cavaliere è dovuto intervenire con la mano. Ha marcato punti 2, ma la carriera lenta determina punti 0

ORE 22.36 Santo Spirito affronta la prima carriera con Gianmaria Scortecci che marca punti 5. E la gioia dei quartieristi della Colombina nella piazza esplode

ORE 22.31 Porta Crucifera schiera Adalberto Rauco che, con una carriera nervosa in partenza, segna punti 4

ORE 22.24 Apre la piazza per Porta del Foro l'esordiente Francesco Rossi che marca punti 3. Delusione giallo-cremisi

ORE 22.20 E' la volta dell'Inno "Terra d'Arezzo". Adesso al via alla sfida

ORE 22.17 Il maestro di campo chiede l'autorizzazione a correr Giostra, autorizzazione concessa

ORE 22.15 Disfida di buratto. La piazza rimbomba insieme all'araldo "Al campo, alla battaglia, all'armi, all'armi". E partono le frecce verso il cielo

ORE 22.10 Entrano il maestro di campo Carlo Umberto Salvicchi, la più alta autorità di piazza, ed il vice Gabriele Veneri entrambi all'esordio in questi ruoli. A seguire i capitani dei quartieri e poi le nobili casate

ORE 22.07 Ingresso della grande protagonista, la Lancia d'Oro dedicata all'Istituto Thevenin

ORE 22.07 La piazza si alza in piedi per salutare i simboli della città di Arezzo, gli stemmi del Comune e del popolo e quelli delle parti guelfa e ghibellina

ORE 22.05 A chiudere i cavalieri di Porta Sant'Andrea, Saverio Montini e Tommaso Marmorini 

ORE 22.04 Quindi i giostratori di Porta Santo Spirito: Gianmaria Scortecci ed Elia Cicerchia

ORE 22.01 Sfilano sulla lizza i giostratori di Porta Crucifera,  Lorenzo Vanneschi e Adalberto Rauco

ORE 22 Entrano i giostratori giallocremisi Francesco Rossi e Davide Parsi

ORE 21.51 Inizia l'ingresso dei quartieri. La piazza esplode di applausi. Il primo è Porta del Foro. A seguire Porta Crucifera. Poi Porta Santo Spirito. A chiudere Porta Sant'Andrea

ORE 21.49 Ingresso del cancelliere e dei famigli

ORE 21.46 E' la volta dei musici, tamburi e chiarine offrono il loro spettacolo

ORE 21.39 Ed ecco gli Sbandieratori con il consueto ingresso di corsa sulla lizza. Il loro, come sempre, è stato uno spettacolo bellissimo. Grande applauso di tutta la piazza all'esibizione

ORE 21.35 Tra gli applausi entrano i rettori della Giostra. Per Porta del Foro Felici, per Colcitrone Fazzuoli, per Santo Spirito Gori e per Sant'Andrea Carboni

ORE 21.33 Si insedia la magistratura, condotta dal primo magistrato Marco Cecchi. Ed a seguire la giuria

ORE 21,30 Ultimo colpo di mortaio. Giostra al via, comincia l'ingresso in piazza Grande con il coordinatore di regia Enrico Lazzeri che fa il primo annuncio "entra in campo l'araldo della Giostra del Saracino, Francesco Sebastiano Chiericoni". Quindi è la volta di dame e paggi

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Continue vessazioni, verbali e fisiche, anche davanti alla sorella minorenne. Ragazzo finisce in carcere. Non è servito neppure l'allontanamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità