Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Salari, premierato, redditometro, a Trento il duello (sul palco) Meloni-Schlein

Sport lunedì 11 maggio 2020 ore 10:49

Federazione Italiana Bocce, uniti nella Fase 2

Giancarlo Gosti, presidente Federazione Italiana Bocce

Giancarlo Gosti, presidente dell'associazione, chiama a raccolta tutti i dirigenti per trovare, con le società, soluzioni efficaci per la ripartenza



AREZZO — Covid, iniziata la Fase 2. La risposta della Federazione Italiana Bocce all'incertezza riguardo il futuro della disciplina. Giancarlo Gosti, presidente della Fib e vicepresidente Coni Toscana, fa il punto della situazione, tracciando un percorso di azione quanto mai sentito e importante. 

“Il mondo delle bocce, come tutto quello sportivo in generale, è in gran difficoltà, non solo sotto il profilo economico. Afferma Gosti. A livello nazionale la Fib ha dedicato cospicue risorse istituendo un fondo specifico per aiutare le società in questo periodo così incerto, stabilendo inoltre che il rinnovo dell’affiliazione per la prossima stagione sportiva sarà gratuito." 

"I rappresentanti della Federazione sul territorio, consiglieri, delegati, mai come in questo momento sono chiamati a dar lustro a un incarico nobile principalmente sotto il profilo sociale, prosegue il presidente. Ricordiamoci sempre che le società sportive dilettantistiche sono punti di aggregazione, veri e propri presidi sociali del territorio frequentati da molte persone anziane o con disabilità." 

“Distanti ma uniti” non deve essere solo uno slogan afferma la Fib, serve un filo diretto costante con le società per risolvere, uniti, le difficoltà. 

"Comunicare, promuovere, condividere: solo così potremo ripartire”. Conclude Gosti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno