Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:06 METEO:AREZZO14°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Sport lunedì 20 marzo 2023 ore 06:30

Arezzo femminile sconfitta di misura a Genova

Sconfitta di misura per le ragazze di Testini. La rete amaranto siglata da Bassano. In classifica l'Arezzo calcio femminile è al 12esimo posto



AREZZO — L'Arezzo Calcio Femminile esce sconfitta di misura dalla gara contro il Genoa. La squadra guidata da Testini va sotto dopo 7' minuti, nel secondo tempo riesce a pareggiare con un gran gol di Bassano. Il gol della vittoria di Bettalli a 13' dal termine della partita. L'Arezzo in classifica occupa il dodicesimo posto con tre punti di vantaggio dalla zona pericolosa. La prossima gara le ragazze amaranto saranno impegnate contro la Ternana

Primo tempo

2’ – Si fa vedere subito il Genoa: imbucata in profondità per Bloch che entra in area ma il suo destro è debole e centrale, facile preda per Sacchi

3’ - L’Arezzo risponde con Razzolini: destro dalla distanza, para Macera

4’ – Occasione per l’Arezzo: cross al centro di Razzolini, sul primo palo arriva Ceccarelli che anticipa il portiere di testa ma non trova lo specchio della porta

7’ – GOL GENOA: Bargi salta più in alto di tutte all’altezza dell’area piccola e di testa batte Sacchi per il vantaggio rossoblu

33’ – Calcio d’angolo di Bassano, in mezzo stacca Fortunati di testa ma la palla termina alta sopra la traversa

37’ – Risponde il Genoa con Millqvist che al limite si accentra e calcia con il sinistro: centrale, nessun problema per Sacchi

38’ – Buona occasione per l’Arezzo: palla in mezzo di Bassano arretrata per Zazzera che ci prova al volo con il destro. Palla alta sopra la traversa

41’ – Occasione per il Genoa. Cross dalla destra di Millqvist sul secondo palo c’è Bargi che gira con il destro ma schiaccia troppo: Sacchi respinge in angolo

45’ – Termina senza recupero il primo tempo

Secondo tempo

3’ – Occasione per l’Arezzo: il sinistro di Razzolini da posizione defilata si stampa sull’incrocio dei pali!

7’ – Doppio cambio per l’Arezzo: escono Pirriatore e Ceccarelli, entrano Morreale e Cortesi

11’ – Occasione per l’Arezzo. Cortesi sfonda per vie centrali e serve con i tempi giusti per Razzolini. Di prima intenzione con il destro la conclusione di Razzolini viene deviata da un’attenta Macera
12’ – Ancora una buona occasione per l’Arezzo: sugli sviluppi di un corner, smanacciato da Macera, Cortesi al volo con il sinistro non trova la porta

14’ – Doppio cambio Genoa: escono Bloch e Campora, entrano Costi e Monetini

16’ – GOL AREZZO: ha segnato Bassano che raccoglie un rimpallo in area di rigore e dal dischetto non sbaglia. Pareggio amaranto

20’ – Razzolini ci prova dal limite con il destro: Macera si distende e blocca

24’ – Cambio Arezzo: esce Cagnina, entra Paganini

32’ – GOL GENOA: gran gol di Bettalli che dal vertice dell’area destro fa partire un gran tiro che s’insacca sul secondo palo

37’ – Cambio Arezzo: esce Bassano, entra Gnisci

45’ – Cambio Genoa: esce Bargi, entra Parodi

45’ – Concessi 4’ di recupero

45’ – Finisce qui la partita. Vince il Genoa 2-1

Il Tabellino

GENOA: Macera, Bettalli, Fernandez Betancourt, Millqvist, Smith Ygfeldt, Campora (59’ Monetini), Bargi (90’ Parodi), Oliva, Parolo, Lucafo, Bloch Jorgensen (59’ Costi).

A disposizione: Tortarolo, Crivelli, Spotorno, Dekaj, Rossi, Parnoffi.
Allenatore: Antonio Filippini

ACF AREZZO: Sacchi, Tuteri, Soro, D’Alessandro, Fortunati, Cagnina (69’ Paganini), Pirriatore (52’ Morreale), Bassano (82’ Gnisci), Razzolini, Zazzera, Ceccarelli (52’ Cortesi).
A disposizione: Nardi, Paganini, Panayiotou, Binazzi, Pasquali, Lulli.
Allenatore: Emiliano Testini

Angoli: 4-8

RETI: 7’ Bargi, 61’ Bassano, 77’ Bettalli


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno