Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO10°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
100 anni fa nasceva Mike Bongiorno: il blob di alcune sue apparizioni in tv

Attualità venerdì 22 marzo 2024 ore 12:36

Festa dei Bambini Calcit via alla seconda edizione

Domenica 24, ad Arezzo Fiere e Congressi, un’intera giornata dedicata ai più piccoli. Da oggi a domenica anche la 9a rassegna “Mercatino in Danza”



AREZZO — Prevenzione, salute, sport e tanto divertimento. E' ciò con cui i bambini “di ogni età” potranno confrontarsi domenica 24 marzo nell'ambito della seconda edizione della Festa dei Bambini, organizzata dal Calcit con il patrocinio del Comune di Arezzo e della Fondazione Arezzo Comunità, OPI Arezzo, Asl sud-est e Provincia. Un'intera giornata nel corso della quale verranno proposti e affrontati molti temi finalizzati ad educare ad uno stile di vita sano e consapevole, dalle sessioni di sensibilizzazione alla sicurezza stradale e di prevenzione delle molestie e del bullismo alle simulazioni di emergenza, dai laboratori sulla nutrizione a quelli di primo soccorso, ad un'intera area dedicata allo sport con attività e promozione del rispetto e del fair play. Ampio spazio al divertimento, con le fattorie didattiche, i laboratori per il contatto con la natura e quelli di musica e suoni.

“La Festa dei Bambini conferma e segna una abitudine molto positiva che Arezzo ha e che è quella di farsi città-comunità rispetto ai temi che hanno a che fare con la prevenzione, con la salute, con la consapevolezza. Grazie la Calcit, alle istituzioni, ai cittadini, alle pubbliche assistenze, alle associazioni, grazie ad un’alleanza che vede coinvolte anche le categorie economiche, stiamo disegnando sempre più un modello che fa di questo territorio un territorio dove il sapere è un diritto di cittadinanza a cui nessuno di noi rinuncia”, ha dichiarato il vicesindaco Lucia Tanti.

“L'esperienza della prima edizione si è rivelata davvero positiva sotto tutti i punti di vista e ci ha spinti ad inserirla come appuntamento fisso annuale nel mese di marzo – ha commentato il presidente del Calcit Giancarlo Sassoli. - Questa seconda edizione, ancora più partecipata, sarà un consolidamento di quegli obiettivi che ci siamo dati nel progettarla: far trascorrere una giornata in serenità ai piccoli e alle loro famiglie grazie alla presenza di numerose istituzioni ed associazioni del nostro territorio, ognuna delle quali metterà a disposizione la loro attività per l'intera giornata. Un progetto concreto di coinvolgimento e coesione con lo scopo primario di creare consapevolezza verso i valori positivi”.

“Sarà una giornata ricca di attività per grandi e piccini – ha detto il vicepresidente del Calcit Siro Piantini. - Vedere i nonni o i genitori giocare ed imparare insieme accende i riflettori sulla famiglia come nucleo educativo. Domenica grazie alle tante associazioni ed enti coinvolti ci saranno tantissime iniziative, dallo sport al cibo, da generare l’imbarazzo della scelta. Novità della seconda edizione ci sarà Pinocchio il somarello di Rossano Nabucchi”.

Il 24 marzo è dedicato a tutti, dai neonati ai novantenni, desiderosi di divertirsi e imparare insieme. La seconda edizione della Festa dei Bambini Calcit è pensata per promuovere la sicurezza, la salute, lo sport e il divertimento. E' bello vedere una città intera con le tante associazioni, pubbliche e private, che si uniscono in sinergia per realizzare una seconda edizione indimenticabile”, ha detto Giovanni Grasso presidente OPI Arezzo.

In occasione della conferenza stampa è stata presentata anche la 9a edizione di “Mercatino in danza – 5° Galà Calcit Otello Bracci” dedicata quest’anno alla memoria di Carlo Benucci e che si terrà sempre ad Arezzo Fiere e Congressi dal 22 al 24 marzo. In programma, oltre agli spettacoli di ballo, anche la consegna del premio “Città di Arezzo” offerto dall’Amministrazione comunale alla scuola di ballo “più solidale” tra le 14 presenti. Nel programma anche la consegna di Premi Speciali offerti dagli artisti aretini Sandro Ricci, Alessandro Marrone e Mara Malatesti. Appuntamento, venerdì 22 marzo ad Arezzo Fiere e Congressi alle ore 21:00. Appuntamento, venerdì 22 marzo ad Arezzo Fiere e Congressi alle ore 21:00.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno