Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Cultura martedì 23 marzo 2021 ore 09:00

I figli di Stenterello e Pinocchio "nella rete"

Sabato 27 marzo alle 17 spettacolo digitale sulla pagina Facebook della Fondazione Bruschi. Intanto prosegue la didattica on line



AREZZO — In occasione della Festa della Toscana, grazie al contributo del Consiglio Regionale, la Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da Ubi Banca, propone una nuova attività online dedicata a tutti i bambini e alle famiglie: sabato 27 marzo alle 17 lo spettacolo di teatro digitale “World Story Web: Stenterino, Pinocchiello e la ricerca delle storie a lieto fine” sarà diffuso gratuitamente sulla pagina facebook.com/casamuseo.ivanbruschi.

Il racconto delle avventure “nella rete” dei due figli dei personaggi toscani per eccellenza, Stenterello e Pinocchio, è ideato e realizzato da Gianni Micheli, prodotto da Officine della Cultura e porterà con sé, di sottofondo, le musiche dell’Orchestra Multietnica di Arezzo, un progetto di reale incontro tra musiche e culture.

Inoltre, sono già quasi 200 gli studenti che in questa settimana parteciperanno al percorso didattico speciale “Siamo tutti connessi gli uni agli altri… oggetti che raccontano”, appositamente realizzato per questa occasione con la collaborazione di Samuele Boncompagni dell’associazione Noidellescarpediverse, calibrato in base alla diversa età delle classi aderenti e proposto con le modalità della didattica a distanza. Per le scuole interessate è ancora possibile prenotare gratuitamente i posti rimasti disponibili fino a sabato 27 marzo mattina, telefonando allo 0575354126 o scrivendo a info@fondazioneivanbruschi.it.

Per informazioni: Fondazione Ivan Bruschi, Corso Italia 14 - Arezzo (tel. 0575/354126) info@fondazioneivanbruschi.it 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno