Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità martedì 14 febbraio 2023 ore 12:40

Arezzo Fiere e Congressi amplia gli spazi espositivi

Prosegue il rilancio dei padiglioni, parola del presidente Vannetti. Tra gli obiettivi la riapertura definitiva a spettacoli, concerti, manifestazioni



AREZZO — “La Fiera si fa bella”. E’ questo lo slogan al quale Arezzo Fiere e Congressi si sta attenendo. Parola del presidente Ferrer Vannetti che rilancia il ruolo dell’ente anche alla luce della situazione economica aretina e toscana che appare sempre più in positiva evoluzione.

“Nel nostro territorio - spiega Vannetti - si registra una buona ripresa dal punto di vista imprenditoriale con il crescere dei fatturati delle aziende, ma soprattutto grazie ad un decollo verticale delle esportazioni che sono centrali nel nostro Dna manifatturiero. Quindi come Arezzo Fiere, proprio alla luce di questo scenario nazionale e internazionale, ci stiamo sempre più attrezzando per essere in grado di accompagnare questa crescita, fornendo servizi sempre più attenti e migliorando la qualità e la quantità degli spazi espositivi da mettere a disposizione delle imprese, partendo proprio da questo territorio”.

“Il decollo definitivo del ruolo della Fiera - insiste il presidente - deve infatti partire assolutamente dal nostro tessuto imprenditoriale, da quello che sappiamo fare come imprenditori a tutti i livelli: produttivo, commerciale, turistico e ambientale. Dobbiamo farlo valorizzando al massimo le nostre eccellenze e proiettandole in un futuro sostenibile e di sviluppo anche attraverso un calendario espositivo che vede un programma 2023 ricco di eventi e manifestazioni”.

Poi Vannetti definisce: “dal punto di vista in particolare della gestione degli immobili siamo lavorando, innanzitutto, ad una riqualificazione generale degli impianti fieristici, compresi quelli igienici, ma anche e soprattutto ad un allargamento degli spazi espositivi, in modo da poter offrire sempre più strumenti di valorizzazione alle imprese aretine, che speriamo tornino anche loro, sempre più numerose, a usare la Fiera e a prendere parte attiva e diretta ai numerosi eventi in programmazione quest’anno”.

“Ovviamente questo adeguamento della qualità, della quantità e della agibilità degli spazi da parte della Fiera - approfondisce Vannetti - porterà a rafforzare ulteriormente il già ottimo e proficuo dialogo operativo che lega Arezzo Fiere a Ieg, la struttura organizzativa che detiene la titolarità delle fiere orafe, e con la quale prosegue la massima collaborazione per il sempre maggior successo degli eventi orafi aretini a cominciare da Oroarezzo della prossima primavera.

Ma non è tutto: “stiamo anche lavorando – termina il presidente - al completamento delle autorizzazioni che ci consentano la riapertura degli spazi della Fiera ad eventi di spettacolo pubblico, come concerti, manifestazioni sportive, teatrali, ecc., per portare il nostro complesso fieristico a diventare, in pieno, un polo di attrazione sul territorio, ritrovando una funzione centrale anche per la nostra città. Tutto questo sarà possibile anche a seguito del risanamento economico realizzato dal Cda successivo alla fine del Commissariamento, risanamento che anche per il 2022 porta Arezzo Fiere a far registrare un utile d’esercizio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno