Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:59 METEO:AREZZO16°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il caffè costa troppo e il cliente getta bicchiere in faccia alla cameriera. Che si vendica così

Attualità venerdì 20 gennaio 2023 ore 20:00

Concorsi e decine di eventi, via al 2023 di Arezzo Fiere

Fissate le date per OroArezzo: la 42esima edizione dal 13 al 16 maggio. Ma nei padiglioni spazio anche a freccette, antiquariato, solidarietà, animali



AREZZO — Inizio del 2023 segnato dalla forte ripresa di attività di Arezzo Fiere e Congressi che, proprio mentre a Vicenza sta prendendo il via la fiera orafa, affila le armi e si prepara ad ospitare - con OroArezzo dal 13 al 16 maggio prossimi - le massime eccellenze produttive di tutti i distretti orafi specializzati nella lavorazione di metalli ed elementi preziosi, che esprimono il meglio della qualità della produzione. Tutti i protagonisti di questa filiera si ritroveranno appunto ad Arezzo Fiere per la 42esima edizione della manifestazione organizzata da IEG – Italian Exhibition Group.

“In scena – commenta Ferrer Vannetti, presidente di Arezzo Fiere e Congressi – grazie al rinnovato impegno di Ieg, avremo la migliore manifattura orafa made in Italy e internazionale. La fiera è dedicata esclusivamente agli operatori del settore, con la presenza di top buyer internazionali e nazionali. Arezzo Fiere quindi asse centrale di una piattaforma strategica per la pianificazione di acquisti e riassortimento di grossisti, catene e negozi tradizionali interessati all’oreficeria”.

Ma prima di maggio sono moltissimi gli eventi che aspettano di svolgersi nelle strutture della Fiera aretina: “Il calendario delle manifestazioni previste fino a giugno – spiega Vannetti - è molto ricco: sono in programma manifestazioni che riuniranno negli spazi espositivi appassionati ed esperti dei settori più disparati, dal collezionismo all’antiquariato, agli eventi organizzati dal Calcit, al Comitato Autonomo Lotta Contro i Tumori. Spazio anche al mondo del Pet e ai Campionati nazionali di freccette elettroniche, e a vari congressi come quello della SINU o a concorsi indetti della Regione o da Estar. Si tratta di una multiformità espositiva che testimonia la duttilità e la capacità di recepimento delle varie esigenze espositive e di eventi da parte del nostro Ente e che testimonia anche, ancora una volta, come sia in atto il progressivo il rilancio della Fiera, a partire assolutamente dalle forze produttive del nostro territorio.

Questo percorso di definitiva valorizzazione infatti - prosegue Vannetti - lo stiamo facendo grazie al fatto che siamo una squadra che lavora in forte sintonia. Mi riferisco ai membri del Cda, Ginetta Menchetti, che rappresenta la Regione Toscana, a Alessandra Joseph, nel gruppo in rappresentanza del Comune e della Provincia di Arezzo, a Sandra Bianchi che ha mantenuto incarichi organizzativi e di gestione dell’Ente e di Gino Faralli, sindaco Revisore”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno