Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto

Attualità martedì 28 novembre 2023 ore 14:06

Giocosport, lo sport nelle scuole dell'infanzia

Con il contributo del Comune torna Giocosport/Sportgiocando. Tanti: “Una buona pratica per la salute, per l'educazione al rispetto e alla socialità”



AREZZO — Lo sport anche quest'anno torna nelle scuole dell'infanzia comunali. La giunta questa mattina ha deliberato di aderire alla iniziativa Giocosport/Sportgiocando promossa dal Comitato regionale Toscana del Coni attraverso le sue delegazioni provinciali. Il progetto vedrà coinvolte per il periodo gennaio-maggio 2024 le scuole comunali dell'infanzia “Don Milani” (4 sezioni), “Orciolaia” (3 sezioni), “Sitorni” (2 sezioni) e“Pallanca” (4 sezioni). Il progetto è finalizzato alla promozione delle attività ludico-motorie in ambito scolastico e tende a trasmettere attraverso l’educazione motoria la conoscenza di sé e del mondo, a favorire lo sviluppo psico-fisico e cognitivo del bambino, ad incrementare il livello della qualità della vita ed a favorire l’inclusione e l’integrazione sociale. Giocosport/Sportgiocando si inserisce nella programmazione didattica come supporto e sostegno all’attività degli insegnanti della scuola dell’infanzia nei vari campi di esperienza.

“Ben volentieri anche quest'anno abbiamo dato il nostro contributo al Coni per la realizzazione di una iniziativa importante e anche molto gradita dai più piccoli. Educare allo sport non soltanto è una buona pratica per la salute, ma lo è altrettanto per lo sviluppo della socialità, del rispetto, della condivisione, valori fondamentali per lo sviluppo e la crescita dei più piccoli. Ringrazio l'assessore allo sport Federico Scapecchi per aver sostenuto il progetto e il delegato provinciale Coni Alberto Melis grazie al quale sarà possibile questa programmazione”, ha dichiarato il vice sindaco Lucia Tanti.

“Con reciproca grande soddisfazione si rinnova la collaborazione tra Comune di Arezzo e Coni provinciale per la realizzazione del progetto Giocosport/Sportgiocando dedicato ai bambini e bambine della scuola dell'infanzia. Unitamente al divertimento derivante dalla attività essenzialmente ludica, vengono sviluppati la percezione dello spazio e del tempo in relazione ai movimenti effettuati, elementi utili a rafforzare la crescita armoniosa. Il progetto permette altresì di impiegare giovani docenti di Scienze motorie che attraverso le loro competenze, possono così rendere vivo anche il nuovo dettato costituzionale che prevede il riconoscimento dello sport quale diritto garantito a tutti”, ha commentato il delegato provinciale Coni Alberto Melis.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno