Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Giostra Saracino venerdì 27 agosto 2021 ore 11:00

Riunione di regia per la Giostra del Saracino

Incontro per definire il palinsesto e le norme anti-Covid. Oggi partono le previsite ai cavalli, lizza pronta e domani si monta il Buratto in piazza



AREZZO — Una volta il numero 13 era sinonimo di schedina, pronostico e vincita miliardaria quando ancora c’erano le lire. Oggi il 13 rappresenta il tempo a disposizione per acquistare un biglietto per la 140esima Giostra del Saracino. La scelta di vendere i tagliandi on line era obbligata per evitare assembramenti, ma gli aretini (la prevendita di ieri era riservata solo ai residenti di comune e provincia), hanno fatto vedere quanto amano la “Festa” e in soli 13 minuti hanno letteralmente polverizzato i 400 tagliandi messi a disposizione.

Regia. Il nuovo coordinatore di regia, Lazzeri, ha incontrato tutte le rappresentative della Giostra per fare il punto sui palinsesti: dalla cerimonia di estrazione delle carriere fino alla Giostra del Saracino. Piccoli accorgimenti da variare rispetto al passato, abbinati alle problematiche legate alle normative anti-Covid che condizioneranno il tradizionale palinsesto.

Previsite. Oggi iniziano le previsite disciplinate dal protocollo per la tutela e il benessere del cavallo dove la commissione veterinaria, presidiata dal dottor Roberto Gottarelli, ha iniziato i lavori per visitare i cavalli che Porta Crucifera e Porta Sant’Andrea vogliono accreditare per le prove in piazza e la Giostra. Sabato mattina sarà la volta degli altri due quartieri Porta del Foro e Santo Spirito, poi in serata verranno ufficializzati i soggetti che sono stati ritenuti idonei per galoppare sulla lizza.

Lizza. Proprio ieri abbiamo documentato i lavori della piazza che viaggiano veloce verso l’appuntamento di lunedì 30 agosto, quando alle 16,30 prenderà il via il primo giorno di prove dei giostratori. La lizza oggi sarà completata e pronta per l’appuntamento di sabato mattina per il montaggio del buratto.

Buratto. Tornerà in piazza sabato mattina alle 9,30, quando i dipendenti del Comune lo faranno uscire dalla sua casa, sotto alla scalinata del Palazzo di Fraternità, per essere posizionato in piazza Grande sulla lizza, lì dove ogni anno sfida il braccio robusto del cavaliere. Due anni di assenza, ma lui si farà trovare prontissimo dopo che Scartoni lo ha rimesso a nuovo, cambiando ingranaggi e verificando ogni parte del Re delle Indie. Saranno gli addetti del Comune, come detto, a posizionarlo sulla sua pietra e i Magistrati della Giostra a verificarne la giusta posizione, alla presenza dei rappresentanti dei quartieri.

Lancia d’Oro. Sabato 28 agosto alle 16,30 in Palazzo Comunale si terrà la presentazione (alla stampa) della Lancia d’Oro della 140esima edizione della Giostra del Saracino, dedicata a Dante Alighieri nel settimo centenario della morte. Il trofeo è stato realizzato dal Maestro Intagliatore Francesco Conti sul bozzetto di Enrico Lazzeri, architetto e nuovo coordinatore di regia della Giostra del Saracino.

Nel frattempo le serate nei quartieri stanno riconquistando i quartieristi , on foulard al collo e tanta voglia di Giostra, nel rispetto delle misure anti-Covid.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno