Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Spettacoli venerdì 08 luglio 2022 ore 19:50

Gran finale per il Mengo, sul palco Fabri Fibra

Il rapper porta ad Arezzo la prima tappa del suo "Caos Live, Festival 2022". La scena anche a Claver Gold, Speranza, Massimo Pericolo



AREZZO — Tutto è pronto per il gran finale di MEN/GO MUSIC FEST: dopo i primi tre appuntamenti questa sera sul palco, sempre a ingresso gratuito, Dumbo Gets Mad, C’mon Tigre, Kit Sebastian e Nu Genea. Ci si prepara già alla serata finale di domani, già sold-out. Sul palco i pesi massimi della scena rap italiana: Claver Gold, Speranza, Massimo Pericolo e Fabri Fibra. 

Fabri Fibra proprio al MEN/GO porta la prima tappa italiana il suo “CAOS LIVE, FESTIVAL 2022”.

L’artista è reduce dall’uscita – lo scorso 18 marzo - di “CAOS”, il decimo disco di studio che arriva a 20 anni dalla pubblicazione del suo primo album “Turbe Giovanili” e 5 anni dall’ultimo disco “Fenomeno”. L’uscita del nuovo album dà l’occasione a Fabri Fibra di tornare finalmente sul palco, con “CAOS LIVE, FESTIVAL 2022”, il tour organizzato e prodotto da Friends and Partners, che porterà l'artista sui palchi dei principali festival estivi italiani e prenderà il via per l’Italia proprio ad Arezzo.

Classe 1990, Massimo Pericolo si avvicina al rap all’età di dieci anni, fino a diventare uno dei nomi di punta della scena italiana. Due album all’attivo, innumerevoli collaborazioni, milioni di ascolti e views, un libro (“Il Signore del Bosco”, uscito nel 2021), numerose certificazioni e un’innata presenza scenica, per un artista che promette di infiammare il palcoscenico aretino di MEN/GO MUSIC FEST.

Speranza, nome d’arte di Ugo Scicolone, è un rapper italo-francese classe 1986. Nato da padre italiano e madre francese, nasce e cresce in Francia prima di trasferirsi a Caserta. Nei suoi testi rappa in napoletano, francese, italiano, e dialetto zingaro.

Classe 1986, Claver Gold (all’anagrafe Daycol Orsini) nasce in un quartiere popolare di Ascoli Piceno. Scopre presto il writing e le peggiori vernici da marker, per poi dedicarsi anima e voce al rap, dalle battle di freestyle ai primi album. Ha appena annunciato l’uscita del nuovo lavoro in studio “Questo non è un cane”, prevista per il 16 settembre e anticipata da un nuovo singolo già disponibile su tutte le piattaforme digitali, “Malastrada”.

Anche domani continua MEN/GO CULT con due nuovi appuntamenti:

ore 17,30 Pernazza intervista Claver Gold

ore 18,30 Comics e music. Il rapporto indissolubile tra fumetto e musica con Roberto Recchioni e Leonardo Paulillo


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno