Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:AREZZO11°13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Cronaca martedì 10 ottobre 2023 ore 11:09

Guida in stato di ebrezza, due persone denunciate

La Polizia Stradale ha eseguito 98 controlli che hanno portato alla denuncia di due persone sorprese alla guida in stato di ebrezza alcolica



AREZZO — Nella notte tra sabato e domenica scorsi la Polizia di Stato di Arezzo, fuori dal casello dell’Autostrada del sole, ha effettuato una serie di controlli finalizzati a contrastare il pericolosissimo fenomeno dell’uso della droga e dell’alcol al volante, per prevenire gli incidenti.

La Polizia Stradale aretina insieme al Medico e al personale sanitario della Questura di Arezzo, ha eseguito 98 controlli che hanno portato alla denuncia di 2 persone sorprese alla guida in stato di ebrezza alcolica.

Per tutti e due è scattato il ritiro immediato della patente di guida, per la successiva sospensione.

Durante i controlli sono stati sorpresi 3 automobilisti alla guida di auto non in regola con la revisione e, perciò, potenzialmente pericolose per la pubblica incolumità: oltre alla multa sono stati costretti a recarsi presso la Motorizzazione Civile per i controlli tecnici di legge.

Ma l’attività operativa non si è fermata qui; un equipaggio impegnato nei controlli al casello si è dovuto sganciare per correre a rilevare un sinistro stradale dove una donna, dopo avere impattato più veicoli in sosta si era cappottata con la sua auto riportando lievi lesioni.

Le sue condizioni psicofisiche sono in corso di accertamento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno