Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:30 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il raduno dei tifosi della Lazio nella birreria cara a Hitler e i cori: «Duce, Duce»

Sport lunedì 09 ottobre 2023 ore 22:52

L’Arezzo gioca, il Cesena porta a casa tre punti

Un’ora di gara giocata alla pari grande dall’Arezzo poi la rete di Bumbu rompe gli equilibri. Rosso a Settembrini. Il raddoppio del Cesena è di Ciofi



AREZZO — AREZZO - CESENA 0 - 2 (0-0)

60' Bumbu, 81' Ciofi

L'Arezzo ci prova ma il Cesena dimostra di essere una squadra forte che si giocherà la promozione per salire in serie B.
Due reti messe a segno nella seconda frazione di gioco condannano la squadra di Indiani che ci ha provato per un’ora di gioco per poi cedere all'avversario. Arezzo senza timore gioca e tiene campo al Cesena squadra solida in ogni reparto. Primo tempo equilibrato con il Cesena più pericoloso in avanti e l’Arezzo che fa gioco ma non riesce a finalizzare.

Nel secondo tempo il cavallino parte forte chiudendo il Cesena nella propria metà campo ma nel momento migliore amaranto il Cesena trova la rete del vantaggio con Bumbu da poco entrato in campo.

La speranza di rimonta della squadra amaranto viene spenta definitivamente al 72' quando Settembrini rimedia il secondo giallo lasciando l'Arezzo in dieci. Il raddoppio arriva al minuto 81' con Ciofi.

Prepartita

Questa sera allo stadio comunale una partita che richiama il pubblico delle grandi sfide, Arezzo Cesena ha sempre regalato forti emozioni nella storia del cavallino. Il Cesena di Domenico Toscano ė una delle squadre costruite per vincere il campionato e fare ritorno in serie B. La squadra amaranto ha già dimostrato di poter dire la sua anche contro forti corazzate come quella bianconera.

Sarà una sfida a viso aperto alla ricerca della vittoria conoscendo i due allenatori.

Il cammino del Cesena fin qui in campionato lo vede al terzo posto con cinque vittorie e una sconfitta, sono 20 le reti messe segno mentre quelle subite sei. L'unico scivolone alla prima a giornata in trasferta contro l'Olbia.

Nessuna sorpresa in casa amaranto la formazione è quella annunciata, il tridente ė formato da Iori, Pattarello e Gucci.

La bellissima cornice di pubblico completa le premesse per una grande partita, adesso tocca alle due squadre regalare spettacolo in campo.

Primo tempo

Partenza molto forte e pressing alto. La prima occasione da rete ė del Cesena. Al 16' l'Arezzo perde palla sulla destra innescando la ripartenza dei bianconeri con Adamo che palla al piede arriva al limite costringendo Trombini a una grande respinta in tuffo. Passano 4' ė ancora il Cesena pericoloso con una incursione dalla destra di Sphendi, Trombini devia in corner.

Mezz'ora di gioco Arezzo e Cesena non mollano un centimetro in campo giocando a viso aperto.

La squadra di Indiani nella parte finale del primo tempo riprende in mano il gioco senza però riuscire a creare pericoli alla porta difesa da Pisseri.

Al 37' l’Arezzo conquista il primo corner grazie a una bella iniziativa di Pattarello ma il calcio dalla bandierina viene respinto dalla difesa. La fine della prima frazione di gioco vede costantemente in avanti la squadra amaranto.

Il primo tempo termina in parità ma le due squadre hanno regalato emozioni agli oltre 5.600 spettatori presenti al Città di Arezzo.

Secondo tempo

In avvio di ripresa un solo cambio, lo effettua Toscano che lascia negli spogliatoi Berti al suo posto entra Bumbu. Per Indiani avanti con gli undici del primo tempo. Arezzo avanti anche in questo inizio di secondo tempo, la squadra amaranto conquista due angoli ma la difesa del Cesena difende bene la porta di Pisseri.

Mawuli ci prova dal limite al minuto 57, affondo sulla sinistra di Settembrini, scambio al limite con tiro di pochissimo fuori sulla destra del portiere.

Al 60' Bumbu porta in vantaggio il Cesena. Kargbo dalla destra mette la palla al limite dell'area piccola dove il numero 6 anticipa tutti e mette la palla in rete. Il Cesena si porta in vantaggio nel momento in cui la squadra amaranto aveva chiuso gli ospiti nella propria meta campo.

Indiani manda in campo al 69' Damiani e Gaddini al posto di Bianchi e Iori.

Arezzo in dieci al 72' il capitano Settembrini prende il secondo giallo per un fallo commesso in area bianconera. Diventa difficile adesso la rimonta per la squadra amaranto con un uomo in meno.

A 9' dal termine raddoppia il Cesena con Ciofi che di testa su calcio d'angolo supera Trombini.

La rete di Ciofi chiude di fatto la gara tra Arezzo e Cesena, la squadra amaranto sotto di due reti con l'uomo in meno non può nulla contro il Cesena che controlla facilmente gli ultimi minuti di gara.

Dopo 4' di recupero il triplice fischio chiude la gara con il Cesena che espugna il comunale grazie alle reti meseea segno nel secondo tempo da Bumbu e Ciofi.

Il Tabellino

AREZZO (4-3-3): 1 Trombini; 27 Coccia, 13 Chiosa, 4 Risaliti, 14 Renzi (80' 23 Poggesi); 5 Bianchi (69' 18 Damiani), 16 Mawuli (80' 24 Foglia), 8 Settembrini; 19 Iori (69' 11 Gaddini), 28 Gucci, 10 Pattarello (80' 7 Guccione).

A disposizione: 22 Borra, 12 Ermini, 2 Montini, 9 Kozak, 17 Lazzarini, 20 Zona, 21 Castiglia, 26 Crisafi.

Allenatore: Paolo Indiani.

CESENA (3-4-1-2): 1 Pisseri; 28 Silvestri, 15 Ciofi, 19 Prestia; 24 Pierozzi (18' 25 David), 20 De Rose, 5 Varone (84' 70 Francesconi), 17 Adamo; 14 Berti (46' 6 Bumbu); 18 Corazza (84' 4 Chiarello), 9 Shpendi (55' 10 Kargbo)

A disposizione: 61 Siano, 3 Pitti, 8 Hraiech, 26 Piacentini, 30 Giovannini, 34 Veliaj, 73 Pieraccini.

Allenatore: Domenico Toscano

Arbitro: Eugenio Scarpa di Collegno

Assistenti: Stefano Franco di Padova, Giuseppe Lipari di Brescia

Quarto ufficiale: Clemente Cortese di Bologna

Reti: 60' Bumbu, 81' Ciofi

Note: 72' espulso Settembrini per somma di ammonizione, spettatori 5.645 (paganti 3.588 abbonati 2.057)

Ammoniti: 23' Prestia, 30' David, 36' Mawuli, 45'+2 Settembrini, 51' Gucci, 89' Coccia

Recupero: pt. 2', st. 4'

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno