Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità venerdì 26 marzo 2021 ore 08:00

Il Comitato Unione Donne al lavoro per le scuole

Si sono tenuti tre seminari online per discutere delle fondazioni volute dal Comune. Un quarto evento sarà organizzato a breve sul Sociale



AREZZO — In questo periodo pandemico che non consente incontri, riunioni o manifestazioni pubbliche, il Comitato Unione Donne per Arezzo ha comunque trovato un modo per discutere e confrontarsi sull’importanza e sui contenuti dei servizi educativi e dei servizi sociali, la cui privatizzazione costituisce un obiettivo dichiarato del Comune di Arezzo.

Il Comitato si è costituito "per sensibilizzare la popolazione e contrastare, con ogni legittima azione, il progetto comunale di trasferire questi due servizi, in tutto o in parte, ad enti di diritto privato: le fondazioni". 

Tre seminari online, uno per settimana (sui temi delle politiche sociali, del Terzo settore, delle politiche educative), si sono svolti in questo mese di marzo e sono stati un successo. "Decine di persone si sono collegate e sono rimaste ad ascoltare e parlare, ogni volta per oltre due ore, di temi sicuramente non facili: leggi nazionali e regionali, obblighi delle istituzioni, diritti dei cittadini, funzioni essenziali degli enti locali, dottrina e giurisprudenza, casi concreti. Hanno partecipato e fatto sentire la loro voce donne e uomini impegnati nella società aretina, nel sindacato, nell’associazionismo, nella politica. La madre che ha bambini in affidamento come il consigliere comunale dei gruppi di opposizione. Non è stata una chat autoreferenziale o aggressiva o consolatoria - precisa il Comitato - E’ stato un percorso di conoscenza, per capire e condividere il linguaggio e i contenuti delle politiche educative e delle politiche sociali. E’ stato un modo per raccogliere le testimonianze delle persone in prima linea, da anni, per difendere i diritti della collettività aretina". 

Il Comitato sta predisponendo un nuovo seminario per parlare del regolamento e delle disposizioni attuative del Comune di Arezzo, in materia di servizi sociali. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno