Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:29 METEO:AREZZO13°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord, fallisce il lancio di un razzo satellitare: il video dell'esplosione

Lavoro lunedì 16 maggio 2016 ore 10:48

Bando per lavoratori in mobilità o cassa

Domande entro il 27 maggio. Gamurrini: "Occasione per l'amministrazione di svolgere una funzione sociale, dando sostegno a chi è in difficoltà"



AREZZO — Il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini ha presentato il nuovo bando comunale per l'assunzione di lavoratori socialmente utili da ricercare fra quelli in mobilità, che percepiscono trattamento di sostegno al reddito compresa la cassa integrazione in deroga o trattamento straordinario di integrazione salariale. Con il primo bando ne erano stati assunti 11. 

Gianfrancesco Gamurrini: “Il bando precedente e le persone assunte hanno dato ottimi risultati. Adesso, gli 11 già assunti saranno in proroga per periodi variabili fino a sei mesi. Inoltre abbiano emesso un nuovo bando per altre 8 posizioni. Il Comune di Arezzo disporrà quindi di un totale di 19 operai per la manutenzione, dal verde alle strade al patrimonio comunale, oltre a quelli già in pianta organica. Questo per avere una gestione diretta della manutenzione, dare risposte ai cittadini ma senza ricorrere ad appalti a ditte esterne. Ovviamente, il bando per i lavori socialmente utili è un'occasione per l'amministrazione di svolgere una funzione sociale dando sostegno a chi è in difficoltà per motivi occupazionali. Questi lavoratori saranno a carico dello Stato ma il Comune fa ancora una volta la sua parte, aumentando le loro ore di impiego di almeno 20 ore settimanali e di conseguenza la retribuzione mensile con risorse proprie”. 

Il bando scade venerdì 27 maggio ed è pubblicato su www.comune.arezzo.it/il-comune/ufficio-gestione-del-personale/notizie/avviso-di-utilizzazione-diretta-di-lavoratori. Il candidato dovrà presentare domanda di partecipazione presso il Centro territoriale per l’impiego.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno