Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:AREZZO10°14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sardegna, Arianna Meloni: «Hanno perso tutti, non Giorgia»

Attualità giovedì 15 ottobre 2020 ore 09:25

Il Comune in lizza per lo Smartphone d'oro

Prestigioso riconoscimento a livello nazionale che premia l'Ente o Istituzione per la migliore comunicazione e informazione ai cittadini



AREZZO — Comunicazione e informazioni ai cittadini. Una materia sempre più attuale e importante che vede Arezzo tra le migliori realtà italiane.

Proprio per questo il Comune è stato selezionato da Pa Social come candidato allo Smartphone d'oro. Si tratta di un premio che viene assegnato per la comunicazione e informazione ai cittadini. Tra i vari concorrenti ci sono Ministeri, Regioni, Asl e Comuni italiani.

Come gli altri partecipanti, anche il Comune di Arezzo ha realizzato due video esplicativi: uno corto di un minuto, oggetto di un premio speciale per “il più social”, e uno di cinque minuti dove alcuni dipendenti in veste di “attori” presentano, a sostegno della candidatura, le iniziative realizzate negli ambiti suddetti.

Per fare vincere lo Smartphone d’oro al Comune di Arezzo, ogni cittadino può contribuire, visto che un ruolo importante nell’assegnazione lo avrà proprio il voto popolare.

La preferenza potrà essere espressa sul video di 5 minuti e fino al 22 novembre. Come? Semplicissimo: dopo avere ricordato che tutti i video sono disponibili al link https://bit.ly/3jnE5jX e sul canale YouTube di Pa Social (quello del Comune di Arezzo è il numero 3), basterà scaricare l’appPa Social sul proprio smartphone, registrarsi (il tutto è gratuito), accedere alla sezione “smartphone d’oro – vota” e seguire le istruzioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno