Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:06 METEO:AREZZO14°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Attualità lunedì 27 settembre 2021 ore 12:35

Il Futuro Aretino dei giovani: lo dice Mattarella

Il sano divertimento è valso ai ragazzi dell'associazione cittadina il titolo di 'Alfieri della Repubblica'. Ricevuti oggi in Comune



AREZZO — Divertirsi senza sballarsi. Questo è il massaggio dei giovanissimi aretini che hanno avuto lo straordinario merito di organizzare feste "sane". Star bene con gli amici e godersi una serata senza bere o alterarsi. Ai tempi di oggi un qualcosa semplice da dire ma difficile da fare.  Insomma, un ritorno al sano e puro divertimento che è valso ai giovani aretini il titolo di Alfieri della Repubblica attribuito dal Presidente Mattarella

Oggi Arezzo ha tributato il giusto pauso a questi giovani. Grazie all'interessamento del consigliere Marco Donati, i ragazzi sono stati ricevuti in Comune, in Sala delle Giostra del Saracino. Presente la stampa, i dirigenti, scolastici e molti genitori.

Il progetto Sixteen è partito dall'Associazione "Futuro Aretino" ed ha visto la partecipazione di tanti sedicenni.

L'idea è semplice ma la tempo stesso geniale. Trovare una location adeguata, organizzare una festa a numero chiuso, per ovvi motivi sanitari, divertirsi rispettando le regole. In queste feste alcol, droga ecc non sono ammessi. Qui ci si diverte perché si sta bene tra amici e si gusta la serata senza troppe alterazioni della realtà.

Sentire parlare questi ragazzi riempie il cuore di gioia. Lorenzo Franchi, Lorenzo Singali, Sofia Andreini, Lorenzo Papini sono molto giovani ma hanno una testa che farebbe invidia a molte persone con più anni sule spalle. Nei loro racconti delle serate traspare l'emozione, la gioia, i valori dell'amicizia e del rispetto. 

Bravi ragazzi, con voi il futuro di Arezzo è sicuramente più roseo. 

Andrea Duranti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno