Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:AREZZO19°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd

Cronaca mercoledì 20 luglio 2022 ore 12:39

In A1 con un set di arnesi da scasso in auto

Tre uomini nei guai, avevano anche targhe ucraine tarocche e uno, che è stato arrestato, un documento lituano falso



AREZZO — Arrestato dalla polizia stradale, la scorsa notte, un cittadino "sedicente lituano" che viaggiava insieme ad altri due stranieri, di 44 e 38 anni, lungo l'A1. In auto avevano un set completo di strumenti di effrazione, oltre a due targhe ucraine ed un documento falsi.

Erano passate da poco le 8 di sera quanto una pattuglia della sezione di Battifolle ha intercettato e fermato per un controllo una Audi Q5 con a bordo i tre uomini.

Sembrava tutto in regola ma l’attenzione dei poliziotti aretini è stata attratta dalla persona che, dei tre, era sul sedile posteriore e che alla vista degli agenti aveva cercato di rannicchiarsi dietro gli schienali, quasi come per nascondersi. E il motivo di tale basso profilo è stato chiaro nel momento in cui ha consegnato ai poliziotti quella che voleva far passare come la sua carta di identità lituana, risultata però priva dei sistemi di sicurezza previsti e quindi contraffatto-

A quel punto, i sospetti che i tre uomini non fossero in giro per una gita di piacere si sono fatti ben concreti così che i poliziotti hanno deciso di perquisire l’autovettura rinvenendo, in una borsa di tela, un set completo di strumenti solitamente utilizzati per forzare le serrature di automobili e abitazioni e due targhe ucraine risultate anch’esse false.

I tre sono stati, quindi, denunciati per il possesso ingiustificato degli attrezzi e per il "misterioso" cittadino lituano sono scattate anche le manette.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno