Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:45 METEO:AREZZO7°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca lunedì 25 ottobre 2021 ore 19:45

Galvanica in fiamme, quattro intossicati

Incendio nei pressi di via Calamandrei. Il Comune emette disposizioni per i residenti della zona, di Ponte a Chiani, Indicatore, Battifolle



AREZZO — Un incendio è scoppiato questo pomeriggio in un'azienda di via Achille Grandi, in zona di via Calamandrei. Le fiamme sono divampate  all'interno della "Galvanica Formelli". Impiegate sette squadre dei Vigili del Fuoco anche con rinforzi da Firenze, Prato e Siena, ed il nucleo regionale NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) di Firenze. All'interno della fabbrica si udivano esplosioni.

Sono quattro le persone intossicate. La Asl rende noto che due pazienti sono stati portati al Pronto Soccorso e altri due hanno rifiutato il trasporto.

Il personale delle aziende vicine è stato allontanato dal posto di lavoro. Tante le persone che si sono riversate sulla strada. Giunte 4 ambulanze e pattuglie della Polizia Municipale. La strada è stata chiusa al traffico già da via Calamandrei (zona Cristallo).

Il titolare della galvanica ha raccontato che il rogo sarebbe scaturito da un quadro elettrico. Gli addetti avrebbero provato a spegnere le fiamme con l'utilizzo di un estintore ma l'incendio si è propagato velocemente.

Il Comune ha reso note le disposizioni da seguire: "In seguito dell'incendio sviluppatosi nella zona di via Calamandrei, al momento, in attesa di ulteriori verifiche e indicazioni di Asl e Arpat, le raccomandazioni da seguire per chi abita nei pressi del rogo e nell' area a sud di via Chiari sono quelle di chiudere le finestre e limitare le attività all'aperto, ritirare il bucato, lavare le ciotole degli animali. Da Arpat viene l'indicazione per chi abita nell'area immediatamente a valle, in particolare a Ponte a Chiani, di non consumare l'acqua dei pozzi e non attingerla dal canale della Chiana. Inoltre a causa di una variazione dei venti sono estese alle zone tra Battifolle e Indicatore le raccomandazioni precedenti di tenere le finestre chiuse, evitare attività all'aperto e non consumare frutta e verdura degli orti".

Attivato il coordinamento regionale maxiemergenza e il gruppo maxiemergenza della Asl Toscana sud-est.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

La Galvanica Formelli divorata dalle fiamme, Vigili del Fuoco e ambulanze al lavoro
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Eleonora Bruschi, insieme al suo staff, ha realizzato un dispositivo che protegge ogni tipo di abitazione dalle scosse sismiche. Presto una start-up
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Attualità