Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:59 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»

Cronaca mercoledì 26 ottobre 2022 ore 19:10

​Investimento fatale, addio alla giovane mamma

Si chiamava Ilaria Cresci, risiedeva a Rapolano e frequentava spesso Arezzo. Stava attraversando con il figlioletto e il marito a pochi passi da lei



AREZZO — Non ce l’ha fatta. E lo sgomento e l’incredulità adesso hanno preso il sopravvento su tutto. Un’altra giovane vita spezzata. E’ deceduta a poche ore dall’incidente che l’aveva vista coinvolta nel tardo pomeriggio di lunedì, mentre attraversava tra il mega store di giocattoli di via Romana e il ristorante sull’altro lato della strada. Una delle più trafficate della città. Insieme a lei il marito e il figlioletto, a pochi passi di distanza. Sono rimasti entrambi illesi.

Si chiamava Ilaria Cresci la mamma di 35 anni morta dopo essere stata investita da un camper guidato da un aretino di 60 anni che procedeva in direzione Olmo. Era originaria di Firenze, ma risiedeva con la famiglia a Rapolano, nel senese. Frequentava spesso Arezzo dove aveva anche lavorato come parrucchiera.

Era in città anche lunedì pomeriggio. Dopo l’urto con il caravan, il conducente si è subito fermato, la donna è stata portata con Pegaso all’ospedale di Careggi. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime ai sanitari dell’emergenza urgenza. Poi la morte celebrale fino al decesso nella giornata di ieri. Per i rilievi è intervenuta la polizia municipale che dovrà chiarire cosa sia accaduto in quei drammatici istanti in cui la 35enne ha perso la vita.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno