Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità giovedì 04 novembre 2021 ore 15:50

La Asl ha chiesto i finanziamenti per l'Hospice

Antonio D'Urso, direttore generale Asl

Il direttore generale D'Urso si dichiara anche disponibile a condividere con Comune e Università il nuovo progetto di riqualificazione del Pionta



AREZZO — Mai botta e risposta è stata così immediata. Se pochi minuti fa il Consigliere regionale Marco Casucci "denunciava" una fumosità sul nuovo Hospice, adesso il direttore Generale della Asl Antonio D'Urso sgombra il campo da equivoci e fa chiarezza.

L'Azienda sanitaria ha già individuato due possibili siti all'interno del Pionta dove realizzare la nuova struttura e sono già stati chiesti alla Regione finanziamenti per 4 milioni di euro. A tal proposito, di concerto con l'Amministrazione Comunale, sceglierà la sede definitiva dell'Hospice. 

D'Urso sottolinea anche che fino a quando non verrà realizzata la nuova palazzina non ci sono soluzioni alternative ad Agazzi. Ubicazione, questa, che ribadisce essere temporanea. In merito al costo per l'affitto pagato al centro di "riabilitazione", il direttore generale Asl ritiene l'esborso "irrilevante" rispetto alla funzionalità e l'importanza di una struttura come quella dell'Hospice.

In tutto questo il numero uno della sanità publica aretina sottolinea anche come un altro obiettivo importante è quello della riqualificazione dell'intera rea del Pionta.
"Mi auguro che nessuno si illuda che il nuovo Hospice sia il miracolo capace di riqualificare da solo un’area così vasta e abbandonata da così tanto tempo. Tre sono i soggetti coinvolti: Comune, Università di Siena e Asl Tse. L’azienda sanitaria è disponibile a fare la sua parte e la sta facendo con la progettazione e la costruzione del nuovo Hospice. Per il resto siamo in attesa del tavolo di concertazione che ha l’obiettivo di mettere a punto una strategia complessiva per l’intera area". - dichiara Antonio D'Urso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno