Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:AREZZO13°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Attualità martedì 01 giugno 2021 ore 09:00

La Costituzione in omaggio agli studenti

Il Consigliere Regionale Gabriele Veneri ha accompagnato il Presidente del Consiglio Antonio Mazzeo in visita alla sezione per orafi del Margaritone



AREZZO — La sezione per orafi dell'Istituto Professionale “Margaritone” ha ricevuto questa mattina una visita particolarmente importante e gradita. Il consigliere regionale aretino Gabriele Veneri ha infatti accompagnato il Presidente del Consiglio Regionale Antonio Mazzeo, che ha colto l'occasione della Festa della Repubblica, in programma domani come ogni anno, per omaggiare gli studenti con un libro molto particolare. Da una parte la Costituzione, dall'altra lo statuto della Regione Toscana.

Veneri e Mazzeo sono arrivati ad Arezzo alle 8:30, accolti nell'aula magna del Margaritone dagli studenti. Veneri ha colto l'occasione per mostrare a Mazzeo il video realizzato pochi mesi fa sulla mostra dei gioielli prodotti in collaborazione con Swarovski, proprio dagli studenti della sezione per orafi. I gioielli vennero poi battuti all'asta e il ricavato venne investito in attrezzature per la scuola.

Il Presidente del Consiglio Regionale ha poi preso la parola, sottolineando come i giovani siano il futuro. Ha preso spunto per questo dal Pegaso alato che rappresenta proprio la Toscana: “Le zampe ben piantate a terra, perché sentiamo forti le nostre origini e siamo radicati al territorio. Ma le ali per volare alto – ha detto Mazzeo ai ragazzi riuniti in aula magna – e siete voi queste ali. Studiando e garantendovi un futuro, state preparando quello di tutta la Toscana”.

Dopo la distribuzione dei libri con la Costituzione e lo statuto regionale, la visita è proseguita all'interno dei locali della scuola, nei laboratori, dove erano in corso le lezioni e dove Mazzeo e Veneri hanno potuto vedere i giovani all'opera sui modelli e sugli oggetti che stavano realizzando. Hanno potuto così vedere gli artigiani di domani al lavoro. 

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno