Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Attualità venerdì 25 marzo 2022 ore 09:50

La Rampichiana modifica la circolazione

Le variazioni al traffico e alla sosta per la manifestazione sportiva in programma domenica tra la città e le campagne circostanti



AREZZO — In occasione della diciassettesima edizione della Rampichiana sono previste per domenica 27 febbraio importanti modifiche al traffico e alla sosta in centro città.

Dalle 6 alle 17 è istituito il divieto di sosta con rimozione in via Vasari e piazza Grande, analogo divieto ma dalle 7,30 alle 10,30 scatta in via dei Pileati, nel tratto di via Ricasoli adiacente a piazza Madonna del Conforto e in via Bruno Buozzi e dalle 8,30 alle 13,30 in via di San Fabiano, via Madonna Laura, via de’ Palagi, via Pellicceria, via San Niccolò tra i civici 26 e 57, piazza San Niccolò, piaggia San Bartolomeo e via Borgunto.

Veniamo al divieto di transito: dalle 8 alle 17 è in piazza Grande e via Vasari; dalle 9,30 fino al passaggio dell'ultimo ciclista è in via dei Pileati, piazza Madonna del Conforto, via Ricasoli, via Bruno Buozzi; dalle 10 fino al passaggio dell’ultimo ciclista è in via Gamurrini, via Tarlati, via Antonio da Sangallo, nel tratto di corso Italia tra via Bicchieraia e via Vasari; dalle 10,30 fino all’arrivo dell’ultimo ciclista è in via di San Fabiano, via Bruno Buozzi, via Ricasoli, via Madonna Laura, via de’ Palagi, via Pellicceria, via e piazza San Niccolò, piaggia San Bartolomeo, via Borgunto.

Dalle 9,30 alle 13,30, dall’accesso video-controllato di via di San Clemente è consentito il solo traffico locale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno