Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Dietro la «stanchezza» di Biden al G7

Attualità venerdì 30 dicembre 2016 ore 16:45

La regina delle segnalazioni

Meri Stella Cornacchini

Bilancio di fine anno per la consigliera comunale Meri Stella Cornacchini e la sua lotta quotidiana al degrado in città



AREZZO — Ha fatto della lotta al degrado la sua battaglia per la città. 

E ora, da quando è consigliera comunale, lo fa con ancora più impegno. Lei è Meri Stella Cornacchini che, a fine anno, traccia un bilancio dell'attività 2016.

Fine 2016 ed è tempo di bilanci anche per la manutenzione del territorio e la lotta al degrado. In merito, desidero ringraziare il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini, l’assessore Marco Sacchetti, la polizia municipale e gli uffici per la tempestività con cui si sono sempre adoperati per risolvere i problemi emersi a seguito delle segnalazioni che ho inoltrato al Comune.

Queste ultime sono state 270 - precisa la Cornacchini - e hanno preso le mosse da sopralluoghi effettuati personalmente oppure grazie a notizie che mi sono provenute dai cittadini. Riguardano in genere auto abbandonate prive di assicurazione e ridotte a rottame, cumuli di rifiuti, disservizi sull’illuminazione pubblica. L’ultima in ordine di tempo era relativa a un terreno vicino al parcheggio scambiatore di via Tarlati ridotto praticamente a discarica e posto sotto sequestro dal corpo forestale.

I ringraziamenti a chi si è adoperato per rimuovere le situazioni di degrado derivano dal fatto che ben il 95% delle suddette segnalazioni risulta evaso. Davvero un bel risultato che testimonia quanto possa essere fattiva la collaborazione tra cittadini e amministrazione” conclude la consigliera.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno