Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO18°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Attualità lunedì 21 giugno 2021 ore 14:21

L'addio dell'Università ad Elisabetta De Benedetto

Ha lavorato per tanti anni tra Siena ed Arezzo. Il cordoglio del Rettore Francesco Frati



AREZZO — Lutto all'Università di Siena e ad Arezzo per la scomparsa della dottoressa Elisabetta Di Benedetto. Laureata in Lingue e letterature straniere alla Sapienza di Roma, ha lavorato per trent'anni all'Università di Siena, alla Biblioteca di Economia e poi presso quella di area Umanistica di Arezzo come responsabile dei periodici e delle risorse elettroniche, prima di passare al settore ricerca del Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale di Arezzo, dove lavorava da alcuni anni. Era inoltre referente dello sportello Europe Direct nella sede di Arezzo.

"Elisabetta è stata una donna forte e coraggiosa, che con grande determinazione ha affrontato molte lotte - ha detto il rettore dell'Ateneo Francesco Frati -  Al suo impegno civico e sociale in vari ambiti, nel sindacato e all'interno dell'istituzione universitaria, come rappresentante del personale tecnico e amministrativo nel consiglio di amministrazione dell'Ateneo, corrispondeva una non comune attenzione all'ascolto e una spiccata empatia nelle relazioni individuali. L'ultima lotta, quella per la vita, è stata da lei affrontata con grande dignità. E' un grande dolore per me e per tutto l'ateneo, che si unisce con affetto al marito Gabriele e ai figli Eugenio, Emilio e Lavinia". Si potrà salutare Elisabetta da mercoledì presso la Croce Bianca di Arezzo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente intorno alle 7. Sul posto i sanitari del 118 ma non c'è stato nulla da fare. La vittima non ancora identificata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità