Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Sport lunedì 25 marzo 2024 ore 08:00

L'Alga Atletica apre la stagione con nove medaglie

Daniel Fiani in Coppa Toscana con i tre successi. I Campionati di Società Cadetti hanno visto emergere Gemma Fabbriciani e Filippo Misuri



AREZZO — L’Alga Atletica Arezzo ha avviato la stagione di gare all’aperto. Il primo appuntamento primaverile è coinciso con le tappe inaugurali della Coppa Toscana Ragazzi e dei Campionati di Società Cadetti che hanno proposto un confronto tra atleti e atlete di società di Arezzo, Grosseto e Siena nelle diverse specialità di velocità, salti e lanci. Le due manifestazioni giovanili, andate in scena a Grosseto, hanno permesso alla società aretina di centrare un bilancio particolarmente positivo con cinque ori, un argento e tre bronzi, premiando il lavoro di preparazione impostato negli ultimi mesi sulle piste dello stadio di atletica “Tenti”.

La Coppa Toscana Ragazzi ha visto emergere soprattutto Daniel Fiani del 2011 che ha prima trionfato a livello individuale nei 60 piani con 7.98 secondi e nel getto del peso con 11.03 metri, risultando il migliore nella classifica combinata del biathlon, e che poi ha contribuito alla vittoria dell’Alga Atletica Arezzo nella staffetta 4x100 insieme a Edoardo Avola Paperini, Gabriele Corbelli e Mattia Falciani con il tempo di 55.82 secondi. Tra i protagonisti dei Campionati di Società Cadetti sono invece rientrati Gemma Fabbriciani e Filippo Misuri, entrambi del 2009, che hanno trionfato rispettivamente nel salto triplo con 10.22 metri e nel salto in lungo con 5.47 metri, mentre la loro coetanea Stella Arniani ha centrato il secondo posto nei 150 piani con 20.53 secondi e il terzo posto nel lancio del giavellotto con 21.24 metri. Le altre medaglie sono state festeggiate da Francesco Tortorelli del 2009 che si è messo al collo due bronzi nel salto in lungo con 5.32 metri e nel getto del peso con 8.20 metri. Il gruppo dei Cadetti ha registrato anche i quarti posti di Gaia Iavasile del 2010 nei 300 ostacoli con 57.24 secondi, di Flavia Matteucci del 2010 negli 80 piani con 11.01 secondi, di Duccio Sandroni del 2009 nei 1000 metri con 2:56.96 minuti, di Ginevra Tigliè del 2010 nei 150 piani con 21.11 secondi e di Viola Valente del 2010 nel lancio del disco con 14.82 metri che sono tutti arrivati a un passo dal podio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno