Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Spettacoli martedì 08 settembre 2020 ore 09:02

Le vocalità di Tosca in un concerto con il cuore

Evento organizzato dall'associazione "Arezzo Autismo" in programma domenica prossima all'Anfiteatro romano



AREZZO — Domenica 13 settembre Tosca si esibirà ad Arezzo con il suo “Direzione Morabeza Tour”, protagonista di un concerto finalizzato alla raccolta fondi per l’Associazione Arezzo Autismo.

“Direzione Morabeza” è una vera e propria anticipazione del nuovo spettacolo con cui Tosca debutterà a dicembre e che sarà l’occasione per ascoltare il nuovo album Morabeza, per la prima volta in versione live.

Cantante e attrice eclettica, da sempre affascinata dalle musiche popolari del mondo, Tosca ha fatto sue quelle radici sonore che ogni cultura da lei approcciata ha saputo donarle. “Direzione Morabeza” è un’occasione per ascoltare i brani più cari al suo pubblico e percorrere insieme a lei un viaggio musicale attorno alla Terra, che è il risultato di un percorso di ricerca, passione e ascolto per le grandi scuole musicali che senza confini popolano il nostro pianeta. 

La pandemia ha completamente cambiato la mia vita. Mi sento come all'inizio di un nuovo viaggio con davanti una pagina bianca di un nuovo quaderno - spiega Tosca -  Ho deciso di vivere con ottimismo la ripartenza, di ritrovare empatia con le persone. Mi hanno insegnato che al male bisogna ridere in faccia. Non possiamo fare finta che non sia successo nulla, ma è importante anche iniziare a reagire. Quest’estate tornerò sul palco, perché è bello ritrovarsi, ho voglia di cantare e suonare e poi sento di avere un dovere morale nei confronti di chi lavora con me”.

Grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale, della direzione del Museo Archeologico e della Fondazione Guido d’Arezzo - dichiara Andrea Laurenzi, presidente dell’Associazione Autismo Arezzo - la nostra città potrà godere di uno dei concerti più belli dell’anno. Sarà un evento straordinario dove ai temi della musica e della bellezza si abbineranno quelli dell’autismo e dei diritti delle persone più fragili".

Il concerto è promosso dall’Associazione Autismo Arezzo con l’organizzazione di Officine della Cultura e la collaborazione di Coop. Koinè e Beta2. Il Concerto per l’Autismo 2020 vede il patrocinio della USL TOSCANA SUD EST, il sostegno di Rotary Club Arezzo, dalla Banca Popolare di Cortona, Lascaux, Conad, Unoinformatica srl, Gimar srl, Acetificio Aretino, Ecotrade, Dormo da Re. 

Inizio previsto alle 21. Costo del biglietto 25 euro. Prevendita on line su www.discoverarezzo.com e sul circuito BoxOffice/TicketOne.

I biglietti sono acquistabili anche presso Officine della Cultura, via Trasimeno, 16 – Arezzo, da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18, Tel. 0575 27961 - 338 8431111. Nel giorno di spettacolo la biglietteria dell’Anfiteatro sarà attiva a partire dalle 18.

Il concerto si inserisce nel cartellone estivo “Anfiteatro sotto le stelle”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno