Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità venerdì 23 aprile 2021 ore 07:40

Marraghini ancora al vertice dei benzinai

Confermato alla presidenza provinciale, per i prossimi quattro anni, di Fabi Confesercenti Arezzo



AREZZO — Nei giorni scorsi nell’ambito della fase elettiva 2021 di Confesercenti Arezzo si è svolta l'assembla dei gestori dei distributori dei carburanti aderenti alla Faib. La categoria ha eletto la nuova Presidenza, confermando alla guida Claudio Marraghini e rinnovando così l’incarico, per i prossimi quattro anni, di Presidente Provinciale della Faib Confesercenti Arezzo.

“Orgoglioso di poter proseguire l’impegno per tutelare e rappresentare gli interessi dei colleghi della categoria del settore della distribuzione di carburanti, pesantemente colpita dalle pandemia” commenta Marraghini, 

“Anche in provincia di Arezzo - aggiunge - negli ultimi anni abbiamo assistito ad un'ulteriore ‘selezione’ degli impianti aperti con il gestore tradizionale. La causa è da ritrovare nell'incremento non sempre sostenibile di adempimenti fiscali e amministrativi, nella difficoltà nei rapporti con le Compagnie petrolifere e con i ‘Retisti’, e nei costi fissi di gestione a fronte di margini risicati.

La sfida futura sarà quella di continuare il nostro impegno sul tema dei costi della moneta elettronica che, soltanto parzialmente sono stati abbassati, grazie ad interventi normative fortemente voluti ed ottenuti dalla Faib negli anni scorsi. A questo si aggiungerà un maggiore impegno sul tema della lotta alle irregolarità e alla concorrenza sleale sull'erogazione di servizi accessori come per gli autolavaggi”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno