Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità lunedì 29 aprile 2024 ore 15:30

Mendicino svela ​“Conrad, una vita senza confini”

L’incontro, inserito all’interno dell’Acli Life Festival sabato 4 maggio a La Feltrinelli. Alla scoperta della vita e delle opere di Joseph Conrad



AREZZO — Un pomeriggio alla scoperta della vita e delle opere dello scrittore Joseph Conrad a cent’anni dalla morte. L’occasione sarà fornita dalla presentazione del libro “Conrad, una vita senza confini”, ultima opera dello scrittore-biografo aretino Giuseppe Mendicino, in programma alle 17.30 di sabato 4 maggio alla libreria La Feltrinelli in via Garibaldi. L’incontro, a partecipazione libera e gratuita, è inserito all’interno delle iniziative della rassegna Acli Life Festival promossa dalle Acli di Arezzo con il contributo della Fondazione CR Firenze e con la partecipazione del CIF - Centro Italiano Femminile con la finalità di stimolare momenti di dibattito, riflessione e cultura.

La presentazione del libro, moderata da Andrea Cutini delle Acli di Arezzo con interventi di Bruni Taburchi del gruppo Lettori Sottotraccia di Perugia, permetterà di approfondire la biografia di uno dei più grandi scrittori della modernità che ha lasciato in eredità capolavori della letteratura quali “La linea d’ombra” e “Cuore di tenebra”. La vita stessa di Conrad può essere paragonata a un appassionante romanzo che l’opera di Mendicino ripercorre in una biografia critica: unico erede di una famiglia aristocratica polacca, resta organo in giovane età e lascia il suo Paese per sfuggire alla polizia zarista e per inseguire il sogno romantico di una vita sul mare, viaggiando in nave per oltre vent’anni e trovando la morte nell’agosto del 1924 in un tranquillo villaggio inglese. Questa esperienza di vita è raccontata in libri che accompagnano dall’arcipelago malese al centro America, dal cuore del continente africano alle cupe atmosfere londinesi, coinvolgendo i più giovani per il senso dell’avventura e del mistero e i più grandi per la profondità e la molteplicità di punti di vista interpretativi e narrativi. “Conrad, una vita senza confini” è una biografia che ne intreccia la vita e le opere, portandone in risalto aspetti coinvolgenti e intramontabili quali il confronto con la natura e con la storia, la solitudine e le responsabilità dell’uomo, l’amore per la libertà e l’avversione per ogni totalitarismo. Tutto questo sarà raccontato nel pomeriggio a La Feltrinelli dallo stesso Mendicino che, con il libro su Conrad pubblicato da Laterza nel 2024, ha arricchito una già ricca bibliografia che vanta biografie, saggi e articoli su numerosi personaggi del ‘900 accomunati da una chiara etica civile tra cui Mario Rigoni Stern, Primo Levi, Nuto Revelli, Dino Buzzati, Luigi Meneghello, Massimo Mila, Emilio Lussu e Giovanna Zangrandi. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno