Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Attualità martedì 24 agosto 2021 ore 15:00

Musei d’Estate, coltivare l’arte per crescere

Due giorni per i bambini dai 6 agli 11 anni, due musei da scoprire tramite attività, laboratori e percorsi didattici, svolti da personale qualificato



AREZZO — Venerdì 10 e sabato 11 settembre, la Casa Museo di Ivan Bruschi e il Museo dei Mezzi di Comunicazione si uniranno in una iniziativa che ha preso il nome di 'Musei d'estate', mirata ai bambini dai 6 agli 11 anni, che permetterà ai giovani ospiti di vivere un’esperienza unica e divertente alla scoperta dell’arte e della scienza.

Due giorni per scoprire le collezioni di due luoghi affascinanti, tramite attività, laboratori e percorsi didattici, svolte da personale museale qualificato. I bambini potranno così confrontarsi con antico e moderno, comprendere civiltà e culture diverse, imparare le tecnologie e gli strumenti della scienza della comunicazione e conoscere le tante storie che possono raccontare gli oggetti raccolti da due collezionisti illuminati.

Musei d’Estate inizierà venerdì 10 settembre alle ore 9 alla Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi, dove laboratori creativi e giochi tematici faranno conoscere la storia, le tecniche artistiche e i segreti di culture lontane, raccontati dagli oggetti raccolti dal fondatore della Fiera Antiquaria. I giovani visitatori dovranno anche 'preparare la valigia' per affrontare un viaggio emozionante attraverso gli affascinanti luoghi descritti dalla mostra 'L’Oriente in casa. Opere dalla collezione di Frederick Stibbert'.

Al MUMEC, Museo dei Mezzi di Comunicazione, a far da protagonista nella seconda giornata sarà un percorso ludico-didattico, pensato per far capire ai più piccoli di non essere 'nati con il cellulare in tasca'. Un approfondimento nella collezione quindi, ed uno nelle mostre temporanee. Particolare spazio sarà dato alla scoperta della figura del rumorista all’interno della scena cinematografica con l’allestimento di un laboratorio di doppiaggio di suoni e voci.

Il costo della due giorni sarà di 20 euro, scontato del 10% per i Soci Coop. Info e prenotazioni: 0575 377662 - 3498932046 o alla mail casamuseobruschi@gmail.com. La prenotazione è obbligatoria entro il 7 settembre 2021, le attività si svolgeranno nel rispetto delle misure di sicurezza a norma di legge.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno