Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto

Attualità venerdì 30 luglio 2021 ore 20:00

Arezzo celebra la Giostra e acchiappa i turisti

Prosegue la mostra "90 anni sulla Lizza" alla Fraternita. Al Mumec va in onda "Saracino in Pellicola", i costumi storici esposti a Palazzo Lambardi



AREZZO — La mostra “90 anni sulla lizza” in Palazzo di Fraternita, che celebra la Giostra del Saracino, è pronta a vivere un nuovo weekend da tutto esaurito. Oltre 2mila presenze nelle prime due settimane di apertura per l’esposizione che resterà nelle sale a piano terra del Palazzo di Fraternita fino al 7 agosto e in questo fine settimana, in cui si svolge anche la Fiera Antiquaria, si svolgerà uno degli eventi più attesi del Fuori Lizza, la serie di appuntamenti collaterali all'esposizione dislocati nel centro storico.

A braccetto fra tradizioni del territorio e storicità, il MUMEC Museo dei Mezzi di Comunicazione presenta “Saracino in pellicola”, la proiezione della digitalizzazione del filmato storico, muto, in bianco e nero, in 16mm dalla regia di Guido Gianni. L’inaugurazione, prevista per sabato 31 luglio 2021 alle ore 11:00, con prenotazione consigliata (0575 377662 - museocomunicazione@comune.arezzo.it), vedrà la presenza della famiglia del regista. La visione del filmato sarà garantita per l’intero weekend di Fiera: sabato dalle 11 alle 17,30 e domenica dalle 9,30 alle 17,30, compreso nel biglietto di ingresso alla struttura.

Nutritissimo il programma del Fuori Lizza che vede esposti nelle straordinarie sale dei mosaici di Palazzo Lambardi, sede della boutique “Sugar”, alcuni abiti storici degli anni ’30 e ’50 della Giostra del Saracino (le sale sono visitabili nell’orario di apertura del negozio, anche domenica 1 agosto dalle 10 alle 20) e alla Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi una preziosa testimonianza del passato: il proclama in cui i valorosi cavalieri cristiani di Arezzo, furono sfidati dal Buratto Re delle Indie, documento datato 1674, anno della Giostra corsa in onore del Cardinale Corsini, Vescovo di Arezzo.  La Casa Museo dell'Antiquariato Ivan Bruschi è aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 e alla mostra in Palazzo di Fraternita sono disponibili buoni per accedere ad ingresso ridotto.

Infine, a piano terra di Palazzo Comunale, è sempre visitabile il percorso espositivo dedicato al Saracino “I Colori della Giostra” (sabato e domenica 10-18 / lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì 10-13 e 14-18 / chiuso il martedì). 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno