Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Cronaca giovedì 15 aprile 2021 ore 13:48

Nascondeva nel camion merce rubata ad Amazon

Denunciato per ricettazione un 50enne rumeno. Telefonini e piccoli elettrodomestici sono finiti sotto sequestro. Voleva rivenderla nel suo Paese



AREZZO — Polizia Stradale di Arezzo in azione nel tardo pomeriggio di ieri. Denunciato un corriere che si era procurato merce rubata di varia natura per poi poterla rivendere una volta rientrato nel suo Paese d’origine.

Intorno alle 17 una pattuglia della Sottosezione di Battifolle ha fermato per un controllo al casello di Arezzo in A/1 un mezzo pesante con targa italiana con a bordo il solo conducente, un rumeno 50enne.

Il camionista è apparso subito nervoso e agitato e insospettiti da questo comportamento, apparentemente immotivato, i poliziotti hanno deciso di approfondire gli accertamenti verificando, non solo la regolarità di tutti i documenti del trasporto, ma controllando minuziosamente anche il veicolo.

Proprio sul lettino all’interno della cabina di guida sono stati rinvenuti, in bella vista, 46 pacchetti, contenenti telefonini e piccoli elettrodomestici, ancora confezionati all’interno delle loro scatole originali, risultati rubati ai danni di Amazon.

L’uomo ha quindi ammesso che la merce, per un valore stimato di oltre 3mila l’aveva acquistata per 400 euro avendo l’intenzione di rivenderla una volta rientrato in Romania. Lo stesso è stato denunciato per ricettazione e la merce sequestrata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno