Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO15°29°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Sport domenica 14 maggio 2017 ore 22:30

Nove squadre si sfidano nel memorial "Angelo Gori"

La manifestazione è organizzata in ricordo di Angelo Gori, ex calciatore e sostenitore della società aretina "Indomita Quarata"



AREZZO — Nove squadre giovanili aretine si sfidano nella settima edizione del memorial "Angelo Gori". Organizzato e ospitato dall'Indomita Quarata, il torneo è riservato alle formazioni degli Esordienti a 9 e si svilupperà attraverso un totale di diciassette partite che prenderanno il via lunedì 15 maggio e che si concluderanno nella seconda metà di giugno. Se in passato il memorial si limitava ad una sola giornata o aun fine settimana, la grande novità di questa edizione è la durata prolungata nel tempo che vedrà le varie società sfidarsi prima in un girone all'italiana e poi disputare quarti di finale, semifinali e finali. In totale sono nove le squadre di Arezzo e provincia che hanno aderito al torneo, che sono state divise in tre raggruppamenti: nel primo si sfideranno Arezzo, Falterona e Indomita Quarata A, nel secondo saranno riunite Arezzo Football Academy, Baldaccio Bruni e Bibbiena, mentre il terzo impegnerà Indomita Quarata B, Petrarca e Tuscar. A spiccare è la doppia presenza dei padroni di casa dell'Indomita Quarata che, potendo fare affidamento su ben trentasei bambini nati tra il 2005 e il 2006, schiereranno due formazioni allenate da Francesco Dotti, Pino Ferrara, Tiziano Peruzzi e Davide Romanelli.

«La nostra scuola calcio - spiega il presidente Federico Frangipani Cherici, - è da sempre impegnata nella crescita dei suoi piccoli calciatori e nello sviluppo di un settore giovanile che, al momento, vanta circa centosessanta bambini e ragazzi. In questo senso siamo felici di poter rinnovare l'appuntamento con il memorial "Angelo Gori" che, di anno in anno, ci impegniamo a far crescere sempre di più per garantire una bella occasione di confronto a tante squadre della nostra provincia».

Se da un punto di vista calcistico l'ambizione primaria è di regalare serate di divertimento e di gioco a tante formazioni giovanili, il torneo è motivato anche dal desiderio di ricordare la figura di Angelo Gori, ex calciatore e sostenitore dell'Indomita Quarata scomparso prematuramente nel 2000 in seguito ad un incidente stradale. In questo senso, un importante supporto all'intera manifestazione è stato garantito dalla Fondazione Graziella - Angelo Gori, la onlus attiva all'interno del Gruppo Graziella per promuovere iniziative di beneficenza in Italia e nel resto del mondo che, come tradizione, sarà presente al momento delle premiazioni del memorial. 

Angelo era legatissimo all'Indomita Quarata - aggiunge Frangipani Cherici, - dunque pensiamo sia importante ricordarlo attraverso un torneo che è ormai parte fondamentale della nostra società».

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto si è schiantata contro il rimorchio di un camion che stava uscendo da un'area di servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

CORONAVIRUS

Sport